Nicole Kidman: "Sosterrò le registe per dare più spazio alle donne nel mondo del cinema"

Il premio Oscar ha rivelato che si impegnerà per cercare di sconfiggere il sessismo esistente a Hollywood.

Nicole Kidman ha rivelato la sua intenzione di scegliere almeno un film diretto da una donna ogni 18 mesi, per poter sostenere um cambiamento positivo nel mondo di Hollywood.
La star ha infatti spiegato: "Come attrice la tua bravura dipende dalle cose che ti vengono offerte. E semplicemente non ci sono state molte donne che mi hanno proposto dei ruoli interessanti. Quando esamini la situazione ti rendi conto che non ci sono donne che ti offrono progetti perché non ne hanno l'opportunità".

Nicole ha quindi sottolineato: "Lavoro per raccogliere soldi e aiutare le donne che lottano contro il cancro. Uso la mia voce per condannare la violenza contro le donne. E quindi ho pensato 'Devo far parte del movimento che, si spera, cambierà le statistiche esistenti nel mio settore professionale'. Non posso nemmeno parlarne e non agire".

Il premio Oscar ha così confermato che cercherà in tutti i modi di aiutare le registe che vogliono collaborare con lei: "Bisogna contribuire per dare il via ai progetti. Quindi sarà una situazione tipo 'Ok, Rebecca. Stai girando un film? Facciamolo', oppure 'Ok, Karyn Kusama - con cui girerò il mio prossimo progetto - non abbiamo a disposizione un budget elevato ma realizziamo il film. Scenderò in trincea con te'".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Nicole Kidman: "Sosterrò le registe per dare più...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Nicole Kidman sarà la star del thriller Destroyer
Aquaman, Nicole Kidman: "Nel film apparirò ricoperta di sangue"