Naomie Harris e Time's Up a favore di nuove regole per le scene di sesso sul set

L'attrice Naomie Harris, ambasciatrice di Time's Up UK, è tra coloro che caldeggiano l'approvazione di nuove norme regolatrici per le scene di sesso nei film.

NOTIZIA di 14/04/2021

I tempi sono maturi per nuove regole sul set, e non solo concernenti l'attuale situazione sanitaria, ma anche le scene di sesso nei film. È arrivato anche il momento di pensare alla salvaguardia degli attori, dalla fase dei provini a quella delle riprese, come spiega anche l'attrice di Skyfall Naomie Harris.

Naomie Harris in una scena del film Ninja Assassin
Naomie Harris in una scena del film Ninja Assassin

Come riporta anche Cinemablend, le branche americane e inglesi di Time's Up stanno infatti caldeggiando per far approvare nuove linee guida sui set, in modo tale da rendere più sicuro e confortevole l'ambiente di lavoro per tutti, ma specialmente per coloro che sono stati vittime di molestie sessuali e comportamenti predatori.

"Accolgo con grande entusiasmo queste linee guida, che sono state redatte dalle mie sorelle di Time's Up" ha affermato l'attrice Naomie Harris "Dimostrano che, non importa quale sia la situazione, ci sono delle opzioni. Queste nuove norme aiutano a fornire le risorse e informazioni necessarie per poter determinare il percorso migliore da intraprendere"

La speranza è che così, dal momento dei provini fino al completamento delle pellicola, non si vengano più a creare situazioni di disagio o veri e propri incidenti.