I migliori titoli di testa del 2019, da Good Omens a The Politician

Il sito Art of the Title, dedicato ai credits, ha stilato la sua classifica annuale con i migliori titoli di testa del 2019, tra cui Good Omens, Dickinson e The Politician.

NOTIZIA di 15/01/2020
Dickinson 1
Dickinson: le attrici Hailee Steinfeld ed Ella Hunt

Il sito Art of the Title, dedicato ai credits, ha stilato la sua classifica annuale con i migliori titoli di testa del 2019, tra cui Dickinson e The Politician, rispettivamente di Apple TV+ e Netflix.

  1. Parigi è nostra (film)
  2. Evento Apple primavera 2019 (conferenza)
  3. Climax (film)
  4. Dickinson (serie TV)
  5. Vox Lux (film)
  6. Toni Morrison: The Pieces I Am (film)
  7. Good Omens (serie TV)
  8. Down the Rabbit Hole (conferenza)
  9. Control (videogioco)
  10. The Politician (serie TV)

Come spiega il sito stesso, questo è stato il criterio di selezione: "La nostra commissione di esperti ha scelto il meglio tra film, serie TV, videogiochi, eventi e conferenze. La Top 10 del 2019 è stata stilata in base a criteri che includono l'originalità e l'innovazione, l'impatto, l'atmosfera, la pertinenza con l'argomento trattato, e la tecnica. Ridurre la lista da oltre 200 candidati a solo 10 è stata un'impresa difficile, ma compiuta con gioia. I titoli di testa di quest'anno sono stati creati con molta fatica da squadre grandi e piccole sparse per il mondo, con budget modesti o potenti, in stabilimenti d'alto livello o studios fatti in casa. Perciò accomodatevi, rilassatevi e godetevi alcuni dei lavori più interessanti e innovativi ad essere arrivati sullo schermo."

Si tratta quindi di una Top 10 molto eclettica, internazionale (al primo e al terzo posto ci sono dei film francesi), e che non si limita all'audiovisivo tradizionale: sono presenti anche credits ideati per eventi e conferenze, a conferma del fatto che un'identità visiva forte è essenziale non solo in sala, in televisione o sui dispositivi videoludici. Pertanto nella stessa lita troviamo un evento della Apple e una serie prodotta dalla stessa azienda, Dickinson, ma anche un Netflix Original come The Politician e un documentario sulla compianta Toni Morrison.