Megan Fox è un boss del crimine nella prima foto del film di Bonnie & Clyde

Una nuova immagine in prima visione dalla versione moderna di Tom DeNucci della storia di Bonnie & Clyde mostra Megan Fox nei panni di un boss del crimine.

NOTIZIA di 17/03/2022

Megan Fox, nella prima foto promozionale della versione di Tom DeNucci della storia di Bonnie & Clyde, è un boss del crimine: il film in uscita promette una rivisitazione in chiave moderna della famigerata coppia vista per la prima volta nel classico del 1967 con Warren Beatty e Faye Dunaway.

Nel settembre 2021, sia la Fox che Tyson Ritter si sono uniti al progetto ideato da DeNucci; nel 2022 oltre a Johnny & Clyde, sarà questo il titolo della pellicola, Megan apparirà anche nel prossimo capitolo del franchise de I Mercenari, insieme a Sylvester Stallone, Jason Statham, Dolph Lundgren e Randy Couture.

Come riportato da Deadline, la prima immagine del film mostra la star nei panni del boss del crimine Alana Hart. Nella foto, l'attrice siede su una sedia di pelle di grandi dimensioni posta davanti ad una scrivania apparentemente vuota con i piedi alzati su di essa.

Johnny & Clyde di DeNucci sembra essere un ruolo semplicemente perfetto per Megan Fox poiché riprende, dal punto di vista recitativo, alcune sue esperienze passate, come il suo ruolo da protagonista in Jennifer's Body.