Megan Fox: il suo anello di fidanzamento è stato progettato per farle male, nel caso se lo dovesse togliere

Machine Gun Kelly ha fatto si che l'anello di fidanzamento di Megan Fox fosse progettato per ferire la mano dell'attrice, nel caso decidesse di toglierselo.

NOTIZIA di 20/01/2022

Machine Gun Kelly e Megan Fox, durante una recente intervista di Vogue relativa alla loro recente partecipazione alla sfilata di abbigliamento di Dolce & Gabanna a Milano, hanno rivelato che l'anello di fidanzamento è stato progettato per ferire l'attrice, nel caso lei dovesse decidere di toglierselo.

"Le due pietre, in realtà, sono tenute insieme da delle spine. Quindi, se dovesse cercare di toglierselo, l'anello le ferirà il dito", ha spiegato il musicista di "Bloody Valentine" durante l'intervista, per poi aggiungere sorridendo: "L'amore è dolore!"

Il rapper, inoltre, ha descritto dettagliatamente l'anello della compagna: "È un puro smeraldo colombiano, senza alcun trattamento. È stato appena scolpito e arriva direttamente dalla miniera. Il diamante, invece, proviene dal gioielliere Stephen Webster".

"Il concetto di base è che l'anello stesso può separarsi per formare due anelli. Quando è insieme, è tenuto in posizione da un magnete", ha concluso Machine Gun Kelly a proposito del gioiello che ha regalato a Megan Fox. "Quindi, se avvicini le due parti si agganciano l'una all'altra. E, in questo modo, formano un cuore oscuro." Webster, a proposito del design, ha rivelato: "Grazie all'uso di magneti i due anelli sono attratti l'uno dall'altro e si uniscono perfettamente al dito, è un dettaglio straordinario."