Matthew Mindler, la causa di morte dell'attore confermata dall'autopsia

Secondo quanto dichiarato da TMZ l'autopsia eseguita sul corpo di Matthew Mindler avrebbe rivelato la causa di morte dell'attore di Quell'idiota di nostro fratello.

NOTIZIA di 31/08/2021

Matthew Mindler, l'attore noto per il suo ruolo in Quell'idiota di nostro fratello, non è più tra noi e la causa di morte del giovane sarebbe il suicidio, secondo quanto dichiarato dai medici che hanno effettuato l'autopsia sul corpo del diciannovenne americano.

L'ufficio del coroner della contea di Lancaster ha rivelato a TMZ: "Mindler si è suicidato, per dare una risposta più precisa, in ogni caso, restiamo in attesa dei risultati tossicologici." "È con il cuore addolorato che comunichiamo la morte del diciannovenne Matthew Mindler di Hellertown, in Pennsylvania, uno studente del primo anno alla Millersville University" ha dichiarato il presidente della Millersville University Daniel A Wubah.

Lo scorso sabato il college di Matthew, la Millersville University in Pennsylvania, ha confermato la sua morte con un annuncio al corpo studentesco in cui si diceva che il corpo del ragazzo era stato trovato quella mattina presso il parco di Manor Township, che si trova proprio nei pressi del campus. Lo studente del primo anno era stato visto per l'ultima volta il 24 agosto intorno alle 20: indossava sneakers, jeans, uno zaino nero e una felpa bianca.

Oltre al suo ruolo in Quell'idiota di nostro fratello, al fianco di Paul Rudd, Mindler aveva recitato nella soap Così gira il mondo, nel 2015 era apparso anche in uno sketch di Last Week Tonight with John Oliver e, nel corso degli anni, aveva ottenuto anche altre piccole parti in film e serie tv.