Maria De Filippi pronta a lasciare Mediaset alla scadenza del contratto?

Secondo alcuni rumors Maria De Filippi a giugno, quando scadrà il contratto che la lega a Mediaset, sarebbe pronta a lasciare l'azienda di Cologno Monzese.

NOTIZIA di 16/03/2021

Maria De Filippi pronta a lasciare Mediaset? Secondo Dagospia 'Queen Mary' sta valutando l'ipotesi di non rinnovare il contratto, in scadenza a giugno, e a pesare come un macigno sarebbe anche quanto accaduto di recente con Barbara D'Urso.

Secondo i soliti ben informati, i rapporti tra Mediaset e Maria De Filippi non sono più idilliaci come una volta, nei giorni scorsi si è saputo che la conduttrice avrebbe imposto una clausola nel contratto per cui i protagonisti delle sue trasmissioni non possono partecipare ai programmi di Barbara D'Urso. La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso sarebbero state le esternazioni di Pietro Delle Piane domenica sera a Live - Non è la D'Urso.

Il compagno di Antonella Elia nel corso della programma ha detto di aver recitato un ruolo durante Temptation Island, il giorno dopo, la Fascino PGT, la società di Maria De Filippi, lo ha denunciato e nel comunicato ha lanciato una stoccata a 'Carmelita' e a Mediaset "Rimane lo stupore di vedere per l'ennesima volta tutto questo all'interno di programmi Mediaset con per altro tardive precisazioni arrivate solo dopo aver appreso dell'imminente denuncia".

Secondo Giuseppe Candela, giornalista di Dagospia, Maria De Filippi a giugno potrebbe decidere di lasciare l'azienda a cui è legata da anni: "A rischio il futuro di Maria De Filippi a Mediaset. Il contratto della conduttrice scadrà il prossimo giugno. Lo scivolone della D'Urso è l'ennesima goccia di un vaso pieno da tempo. Il malumore della Fascino: cosa faranno i vertici del Biscione?".