Mamma, ho perso l'aereo: i fan protestano contro il reboot

Il film Mamma, ho perso l'aereo dovrebbe avere un reboot destinato a Disney+, ma i fan non approvano l'idea.

NOTIZIA di 07/08/2019

Mamma, ho perso l'aereo avrà un reboot del franchise destinato a Disney+ e i fan del cult con protagonista Macaulay Culkin hanno condiviso online le proprie reazioni, non positive, alla notizia.

Il progetto destinato alla piattaforma di streaming comprende anche nuove versioni di Una notte al museo e Diario di una schiappa. Sui social la scelta è però criticata a causa della tendenza della Disney, emersa in modo chiaro negli ultimi anni, di realizzare remake e versioni live-action dei maggiori successi di cui possiede i diritti. L'idea di realizzare un nuovo film di Mamma, ho perso l'aereo è inoltre sotto accusa perché l'idea che un ragazzino possa ritrovarsi a casa da solo, venendo dimenticato a casa della sua famiglia in partenza per le vacanze, è attualmente piuttosto assurda considerando l'utilizzo della tecnologia e le innumerevoli possibilità di entrare in contatto esistenti.

I fan di Mamma, ho perso l'aereo, che da anni si è affermato come un cult delle festività natalizie, hanno quindi scritto frasi come "Le idee legate ai film riciclati della Disney stanno peggiorando sempre di più...", "Il film, che non penso debba avere un remake, non sarebbe lo stesso a meno che non sia ambientato negli anni Novanta. Kevin potrebbe avere letteralmente qualsiasi cosa recapitata a casa sua, pagare con la carta di credito dei suoi genitori, e i genitori potrebbero utilizzare face time per controllarlo. La premessa non funzionerebbe. Lasciatelo stare" o l'ironico "Il ragazzino viene dimenticato a casa. Il ragazzo va su WhatsApp 'Ciao mamma, mi hai dimenticato a casa'... e poi cosa?".

Ecco alcune delle reazioni apparse online: