Madonna, la sua ex villa sarà venduta da... un pastore tedesco

L'ex villa di Madonna fu acquistata da un contessa che decise di lasciarla in eredità al suo pastore tedesco, Gunther III, che adesso ha 'deciso' di venderla.

NOTIZIA di 18/11/2021

La contessa tedesca Karlotta Liebenstein acquistò la villa di Madonna, pseudonimo di Madonna Louise Veronica Ciccone, nei primi anni 2000 e quando morì, nel 1992, lasciò un'incredibile eredità di oltre 80 milioni di dollari al suo cane: un pastore tedesco chiamato Gunther III.

Da allora Gunther e la sua progenie si sono goduti la vita mondana e un portafoglio diversificato di proprietà immobiliari di lusso, tra cui una villa a Miami che un tempo era di proprietà di Madonna: la cantante di Material Girl vendette la residenza, composta da ben nove camere da letto per un totale di quasi 800 metri quadrati, a Gunther IV per $ 7,5 milioni nel 2000.

Il nipote, Gunther VI, ha appena messo in vendita la proprietà di lusso per 31,75 milioni di dollari. "Abbiamo venduto innumerevoli case multimilionarie, ma questa è sicuramente la prima volta per noi, voglio dire... un cane", ha detto ad Architectural Digest l'agente immobiliare di Compass, Ruthie Assouline.

"Quando i gestori inizialmente mi hanno detto che un cane possedeva la proprietà ci siamo messi a ridere, non ci volevamo credere". ha concluso Ruthie. Gunther III oggi possiede un patrimonio di quasi mezzo miliardo di dollari e, per questo motivo, è considerato il cane più ricco del mondo: viaggia soltanto con yacht e jet privati, cena con costolette e caviale e, a differenza degli altri cani, non colleziona ossa ma auto sportive.