Madonna sarà la regista di Taking Flight, sulla vita della ballerina Michaela DePrince

L'artista si occuperà del progetto biografico che racconterà la storia della star della danza.

Madonna premiata con il Golden Globes per Evita

Madonna ritornerà a lavorare dietro la macchina da presa in occasione del film Taking Flight, progetto dedicato alla vita di Michaela DePrince.
Il lungometraggio si baserà sull'autobiografia, scritta dalla star della danza insieme a Elaine DePrince, intitolata Taking Flight: From War Orphan to Star Ballerina. La produzione sarà curata da Metro Goldwyn Mayer Pictures.

La sceneggiatura sarà firmata da Camilla Blackett (Fresh Off the Boat) e sul grande schermo verrà raccontata la storia di Michaela che è rimasta orfana in Sierra Leone a causa della guerra, diventando poi una delle ballerine più famose al mondo, dopo aver debuttato all'età di 17 anni con il Joburg Ballet in Sud Africa.

Madonna ha debuttato come regista nel 2008 con Sacro e profano.

Jonathan Glickman della MGM ha dichiarato: "Non potremmo essere più elettrizzati pensando al fatto che Madonna porterà questa incredibile storia sul grande schermo. Non c'è una regista migliore per raccontare, con passione e sensibilità, il percorso di Michaela e non vediamo l'ora di presentare questo film al pubblico di tutto il mondo".

La star della musica ha aggiunto: "La storia di Michaela ha avuto un profondo impatto su di me, come artista e attivista che comprende le avversità. Abbiamo un'opportunità unica di dare spazio a quanto accaduto in Sierra Leone e permettere a Michaela di dare voce a tutti gli orfani con cui è cresciuta. E' un onore portare in vita la sua storia".

Madonna sarà la regista di Taking Flight, sulla...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Kim e Kourtney Kardashian come Madonna e Michael Jackson: il loro costume di Halloween
Patti LuPone contro Madonna: "Non dovrebbe lavorare per il cinema o il teatro"