Leonardo DiCaprio, Claire Danes infatuata di lui sul set di Romeo + Giulietta, svela Miriam Margolyes

Durante le riprese di Romeo + Giulietta, Claire Danes era infatuata di Leonardo DiCaprio, senza però essere ricambiata, come ha raccontato Miriam Margolyes.

NOTIZIA di 07/09/2021

Miriam Margolyes, nel cast di Romeo + Giulietta, ha parlato dell'infatuazione di Claire Danes per Leonardo DiCaprio sul set del film del 1996, ricordando come l'attore statunitense fosse totalmente indifferente ai sentimenti della collega.

Quest'anno ricorre il 25esimo anniversario di Romeo + Giulietta, il film diretto da Baz Luhrmann che vedeva Leonardo DiCaprio e Claire Danes impegnati nell'interpretazione dei due storici personaggi raccontati dal genio di William Shakespeare. Quando è trascorso un quarto di secolo dall'uscita del film nelle sale, Miriam Margolyes ha descritto il suo rapporto con DiCaprio, raccontando anche un po' il clima che c'era all'epoca sul set. L'attrice, che quest'anno ha spento 80 candeline, ha detto di aver trovato "dolorose da guardare" le interazioni di DiCaprio e Danes durante le riprese, poiché quest'ultima, ancora diciassettenne, era completamente infatuata del suo collega.

Tuttavia, il protagonista del film, che in quegli anni rappresentava l'idolo assoluto delle ragazzine di tutto il mondo, non ricambiava minimamente i sentimenti di Danes, ed era quasi "sprezzante" nei suoi confronti. Nel suo nuovo libro di memorie, This Much Is True, Miriam ha rivelato: "Abbiamo girato a Città del Messico, il paradiso per qualcuno come me che ama curiosare nei mercatini delle pulci e nei negozi di antiquariato. Anche a Leonardo piaceva tantissimo e passavamo ore a girovagare per i mercati insieme. Non so se mi sono mai divertita così tanto".

Nonostante andasse d'accordo con Leonardo, non le piaceva per niente il fatto che fosse così "insensibile" ai sentimenti di Claire. L'attrice ha infatti aggiunto: "Mi piaceva moltissimo e ammiravo il suo lavoro, ma fortunatamente ero immune al suo fascino, a differenza della povera Claire Danes, che allora aveva solo 17 anni. Era ovvio per tutti noi che era davvero innamorata del suo Romeo, ma Leonardo non era innamorato di lei. Non era affatto il suo tipo. Non sapeva come gestire la sua evidente infatuazione. Non era sensibile ai suoi sentimenti, era sprezzante nei suoi confronti e poteva risultare piuttosto sgradevole nella sua voglia di scappare, mentre Claire era assolutamente sincera e spontanea. È stato doloroso da guardare".