Le amiche della sposa, Rebel Wilson: "Dovevo interpretare il personaggio di Melissa McCarthy"

Rebel Wilson ha ricordato la sua esperienza nel film Le Amiche della Sposa, rivelando che avrebbe dovuto interpretare il personaggio poi assegnato a Melissa McCharty.

NOTIZIA di 31/03/2021

Rebel Wilson ha rivelato che avrebbe dovuto interpretare il personaggio di Melissa McCarthy ne Le amiche della sposa, la commedia del 2011 diretta da Paul Feig in cui alla fine interpretò Brynn, la coinquilina di Gil.

Ellie Kemper, Melissa McCarthy e Wendi McLendon-Covey in una scena della commedia Le amiche della sposa
Ellie Kemper, Melissa McCarthy e Wendi McLendon-Covey in una scena della commedia Le amiche della sposa

Questa settimana, Rebel Wilson è intervenuta al The Jess Caglie Show di SiriusXM ed ha ricordato la sua esperienza sul set de Le amiche della sposa, tra i primissimi titoli della sua filmografia. La star di Non è romantico? ha quindi svelato che all'epoca del film fece un'audizione per la parte di Megan, ruolo poi ricoperto da Melissa McCharty, spiegando che alla fine finì per rappresentare la "seconda scelta".

Tuttavia, la Wilson conquistò così tanto i produttori da spingerli a includerla comunque nel cast creando un personaggio appositamente per lei. L'attrice finì quindi per essere Brynn, la coinquilina di Gil, personaggio interpretato da Matt Lucas:

"Il mio personaggio non esisteva nel film. Avevo fatto un provino per il personaggio di Melissa McCarthy ed ero come la seconda scelta per quel ruolo. Credo però che la mia audizione gli sia piaciuta molto e per questo mi hanno aggiunto al film. Non avrebbero mai dovuto esserci due coinquilini, solo uno, quindi mi sono semplicemente aggiunta alle scene".

Rebel Wilson: "Gli studios mi pagavano per restare grassa"

Rebel Wilson ha quindi ricordato come Kristen Wiig, protagonista e co-sceneggiatrice del film, le abbia dato carta bianca e si sia messa a disposizione per aggiungere alla sceneggiatura qualsiasi cosa le sarebbe piaciuto per il suo ruolo. "Ricordo solo che Kristen era la più grande star comica d'America all'epoca. Ma lei ha letteralmente detto 'Qualunque cosa tu voglia fare, fallo e basta. Non mi interessa. Ad esempio, se pensi che una cosa sia divertente e vuoi provarla, fallo'".

Le amiche della sposa è stato il primo importante lavoro da attrice di Rebel Wilson negli Stati Uniti e lei stessa ha ammesso di essersi sentita "molto fortunata" a recitare al fianco di un cast di serie A. "Accidenti, ci siamo divertiti. Kristen ha noleggiato un party bus e mi sono sentita molto fortunata ad essere lì. Perché ero la persona più giovane in quel cast. Questo è stato il mio primo lavoro in America", ha quindi concluso l'attrice.