Laura Chiatti: "Nel nuovo film bacio una ragazza, nessun imbarazzo"

Laura Chiatti ha descritto il suo ruolo in Addio al nubilato, il nuovo film in uscita su Amazon Prime Video, e le sensazioni provate nel dare un bacio ad una ragazza.

NOTIZIA di 16/02/2021

Laura Chiatti racconta il ruolo che interpreta nel suo nuovo film, Addio al nubilato, spiegando di non aver provato imbarazzo nel dare un bacio ad una ragazza.

Addio Al Nubilato
Locandina di Addio al nubilato

Dal 24 febbraio sarà disponibile nel catalogo di Amazon Prime Video il nuovo film di Francesco Apolloni, Addio al nubilato. Nel cast dell'opera ci sarà anche Laura Chiatti che questa settimana ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera, raccontando proprio la donna che interpreterà nel suo ultimo lavoro. Il film gira intorno al rapporto che lega quattro ragazze che si conoscono da sempre e si ritrovano per il matrimonio di una di loro. Per rimanere in tema, l'attrice di Ho voglia di te ha quindi ricordato il suo addio al nubilato, definendolo "meraviglioso" e "doloroso": "Aspettavo già il mio primogenito, Enea, ed ebbi un distacco di placenta che mi costrinse a letto per venti giorni. Così le mie amiche mi organizzarono una festa nel giardino del paesino in Umbria dove sono nata e cresciuta. Mi hanno fatto trovare un trono. Io seduta, spettatrice, e loro che ballavano. C'era una drag queen e la gigantografia di Kate Moss che è il mio idolo".

Laura Chiatti ha quindi descritto il suo ruolo nel film di Francesco Apolloni: "Sono una fotografa con uno stile che va di moda: i soggetti di vent'anni prima, li ritrae vent'anni dopo nella stessa posa. Mi adopero per riunire il gruppo, faccio da paciere ed ho una sessualità fluida, non chiara, ho una relazione con la figlia di Chiara Francini, una delle quattro protagoniste". L'attrice ha poi ricordato le sensazioni provate mentre sul set baciava la ragazza in questione, lei che solitamente considera le scene intime "una rottura di scatole": "Questo tipo di scene devono essere funzionali. Nel film bacio la ragazza e non ho avuto alcun tipo di imbarazzo, lo devo riportare in modo reale ma fingendo. L'imbarazzo è solo in quello, più che nel mostrare il mio corpo".

Tratto dall'omonima pièce teatrale, Addio al nubilato è una commedia prodotta, in collaborazione con Amazon Prime Video, da Santo Versace e Gianluca Curti per Minerva Pictures con Rai Cinema. Oltre a Laura Chiatti, il film vede protagoniste anche Chiara Francini, Antonia Liskova e Jun Ichikawa.