Kirk Douglas: la sua eredità non va al figlio Michael, ecco perché

Kirk Douglas non ha lasciato nulla in eredità - si parla di una fortuna di 61 milioni di dollari - a suo figlio Michael Douglas, ecco per quali motivi.

NOTIZIA di 24/02/2020

Kirk Douglas è morto lo scorso 5 febbraio a 103 anni e, a quanto pare, non ha lasciato nulla in eredità a suo figlio Michael, perché è andata tutta a favore di enti e associazioni che si occupano dei più bisognosi.

Come riportato da Fox News, l'eredità di Kirk Douglas ammontava a oltre 61 milioni di dollari, una vera e propria fortuna che però il suo erede Michael non vedrà mai. Infatti, la star di Hollywood ha deciso prima di morire di donare tutto il suo denaro a numerosi enti che, secondo lui, ne avrebbero avuto più bisogno.

20000 Leghe Sotto I Mari
20.000 Leghe sotto i mari: Kirk Douglas in una scena

Tra i beneficiari dell'eredità di Kirk Douglas, vediamo strutture come la St Lawrence University, con una borsa di studio per studenti appartenenti alle minoranze o meno privilegiati, il Westwood's Sinai Temple, sede della Kirk e Anne Douglas Childhood Center, il Culver City's Kirk Douglas Theatre, un cinema che è stato trasformato in un teatro, e il Children's Hospital di Los Angeles.

Un gesto apprezzato da molti quello di Kirk Douglas che, in ogni caso, non lascia suo figlio in povertà, visto che l'attore Michael Douglas possiede un patrimonio di ben 300 milioni di dollari.