Kim Ki-duk: dal 22 aprile 6 capolavori del maestro sud-coreano in esclusiva sugli schermi di #iorestoinSALA

a giovedì 22 aprile 6 capolavori del maestro sud-coreano Kim Ki-duk in esclusiva sugli schermi di #iorestoinSALA.

NOTIZIA di 22/04/2021

#iorestoinSALA, il circuito nazionale di sale di qualità del web, si arricchisce di sei capolavori, con l'arrivo in esclusiva streaming da giovedì 22 aprile di un incredibile pacchetto dedicato a Kim Ki-duk. Un omaggio - curato dal Far East Film Festival di Udine - che comprende alcuni dei film più amati e conosciuti del grande regista sudcoreano, prematuramente scomparso lo scorso dicembre.

Moebius: Kim Ki-duk presenta il suo film alla 70esima Mostra di Venezia
Moebius: Kim Ki-duk presenta il suo film alla 70esima Mostra di Venezia

Ma vediamo più da vicino i film inclusi in questo omaggio a Kim Ki-duk. Presentato al festival di Venezia nel 2000, L'isola è il primo film che fece conoscere il regista al pubblico occidentale, opera dalle tinte forti che alterna ossessione e amore, tenerezza e crudeltà. Si prosegue con Primavera, Estate, Autunno, Inverno... e ancora Primavera, apologo sulla ciclicità delle stagioni e degli errori umani, e La samaritana, parabola esistenziale che mette in scena l'innocenza, la colpa e il perdono. E ancora Ferro 3 - La casa vuota, film che segna la sua consacrazione definitiva in occidente con il premio speciale per la regia alla Mostra del Cinema di Venezia del 2004, e L'arco, con cui il regista continua il suo cinema come deriva dei sensi. Infine Arirang racconta tre anni di profonda crisi personale e artistica e vede Kim Ki-duk puntare questa volta la camera verso se stesso per mostrare al mondo i suoi tre volti: il vittimista, l'inquisitore e l'osservatore disincantato.

Kim Ki-Duk a Venezia 71.: 'Faccio cinema per trovare la pace'

Tutti i titoli saranno a breve disponibili anche su Fareastream (www.fareastream.it), la prima piattaforma digitale italiana dedicata al cinema asiatico.