Keanu Reeves rivela: "Mi piacerebbe interpretare Wolverine"

Keanu Reeves, durante una divertente intervista, ha svelato che potrebbe essere interessato a interpretare Wolverine sul grande schermo.

NOTIZIA di 17/05/2019

Keanu Reeves ha rivelato che sarebbe interessato a interpretare Wolverine in un cinecomic.
Il protagonista della trilogia di John Wick, durante un'intervista, ha infatti espresso la sua preferenza per quanto riguarda i personaggi tratti dai fumetti.

La star ha risposto alle domande di Buzzfeed mentre interagiva con alcuni adorabili cuccioli. Nel video condiviso online Keanu Reeves scherza dichiarando che il suo segreto per mantenere i piedi per terra è la forza di gravità e che vorrebbe tornare indietro nel tempo per scoprire l'eventuale vera identità di William Shakespeare.
Una delle domande era poi: "Se potessi scegliere ogni supereroe o villain da interpretare nell'universo Marvel o DC, chi sarebbe e perché?". L'attore ha risposto: "Quando ero un ragazzino volevo sempre interpretare Wolverine, quindi direi Wolverine".

Nel filmato si scoprono poi i gusti letterari di Reeves, quali caratteristiche ha in comune con John Wick e i segreti della preparazione fisica necessaria per interpretare i film d'azione.

Ecco il simpatico video:

Wolverine è stato interpretato da Hugh Jackman fino a Logan, il film distribuito nelle sale nel 2017. Per ora, dopo l'addio alla parte della star australiana, non sono ancora stati rivelati i progetti relativi al personaggio, ora di nuovo in mano alla Disney. Reeves potrebbe rappresentare un'ottima scelta, considerando la sua esperienza nei progetti ricchi di scene d'azione e la sua fama.
Il mutante è anche uno dei personaggi preferiti dei fratelli Russo che potrebbero ritornare in futuro dietro la macchina da presa per continuare la propria avventura nel Marvel Cinematic Universe.

Avengers: Infinity War, Chris Hemsworth: "Voglio un crossover tra Thor e Wolverine"