Johnny Depp a Roma 2021: due ore di ritardo per colpa delle fan, ma la masterclass è uno show

Johnny Depp si è fatto attendere a lungo sul red carpet di Roma 2021 per via dell'assedio delle fan al suo hotel, ma si è fatto perdonare con uno show con la traduttrice durante la masterclass romana.

NOTIZIA di 18/10/2021

Il Johnny Depp Day alla Festa del Cinema di Roma 2021 è partito con due ore di ritardo per colpa delle fan, a quanto riferito da Il Messaggero, ma l'attore si è fatto perdonare con la sua nota gentilezza e con un piccolo show durante la masterclass che l'ha visto coinvolto insieme alla traduttrice Bruna Cammarano.

Il motivo ufficiale del ritardo dell'arrivo di Johnny Depp all' Auditorium pare fosse dovuto alla folla di fan festanti che si sono assiepate fuori dall'hotel in cui alloggiava il divo costringendo la sicurezza a attendere il momento opportuno prima di far uscire l'attore.

Dopo una lunga attesa, Depp ha fatto la sua comparsa sul red carpet dell'Auditorium per presentare la serie per bambini Puffins, prodotta da Andrea Iervolino e Monika Bacardi, in cui il divo presta la sua voce al personaggio di Johnny Puff, una pulcinella di mare. Sorridente e rilassato, Johnny Depp ha affrontato i flash dei fotografi con un look piratesco spargendo sorrisi e soffermandosi a giocare con alcuni bambini.

Johnny Depp a Roma 2021: le foto sul red carpet e a Fiumicino

Un po' meno rilassato al momento di affrontare la folla seduta da ore dentro l'auditorium, Johnny Depp si è lanciato in una lunga descrizione del lavoro fatto per calarsi nei panni del suo personaggio in Puffins per poi scusarsi con la traduttrice Bruna Cammarano del suo discorso lungo e confuso. Man mano che la traduttrice proseguiva girando i fogli del blocco per gli appunti, l'attore ha cominciato a mimare segni di fastidio nei confronti delle sue parole troppe noiose arrivando a far indossare il suo cappello alla traduttrice per poi sdraiarsi sfiancato sulla poltrona scatenando l'ilarità della platea. Alla fine, per scusarsi del suo discorso troppo lungo, si è inginocchiato davanti a Bruna Cammarano producendosi in un tenero baciamano.