Johnny Depp, la figlia Lily-Rose: "Ecco com'è crescere con un papà americano e una mamma francese"

Lily-Rose Depp, la figlia di Johnny Depp ha recentemente parlato della sua infanzia e della sua adolescenza descrivendo 'com'è crescere con un papà americano e una mamma francese'.

NOTIZIA di 10/09/2021

In vista dell'uscita del suo prossimo film, Wolf, Lily-Rose Depp, la figlia di Johnny Depp e della cantante e modella francese Vanessa Paradis, ha recentemente parlato dei suoi genitori, appartenenti a due culture diverse, e di com'è stato "crescere con un papà americano e una mamma francese".

Lily-Rose ha parlato della differenza tra la cultura americana e quella francese durante un'intervista di Interview Magazine con la co-protagonista del padre in Pirati dei Caraibi: Keira Knightley. Durante la loro discussione, la Knightley le ha chiesto se emergono personalità diverse a seconda della lingua che sta utilizzando.

La principale differenza emersa durante la conversazione è inerente al senso umorismo che ogni cultura ha e al timbro vocale che viene utilizzato in determinate circostanze: "È difficile da dire perché mi identifico allo stesso modo con entrambe le culture. Mio padre è molto americano e mia madre è molto francese, e sono cresciuta sia in Francia che negli Stati Uniti."

"Non so se mi sento come se avessi personalità diverse, so soltanto che sono in grado di attingere a un senso dell'umorismo più americano rispetto a un senso dell'umorismo francese, a seconda di dove mi trovo." Ha spiegato l'attrice. "Inoltre, la mia voce è più profonda quando parlo in inglese e più alta e squillante quando parlo in francese."

La Knightley ha poi chiesto a Lily-Rose se preferisse parlare in inglese o in francese al che la figlia di Johnny Depp ha risposto: "Entrambe le lingue mi sembrano molto naturali in modi diversi. Parlo esclusivamente francese con la mia famiglia francese e esclusivamente inglese con la mia famiglia americana. Quindi mi sento molto a mio agio con entrambe. Ho sempre parlato francese con mia madre. Questo era importante per lei, ed è importante per me. I miei figli parleranno sia francese che inglese, questo è sicuro".