John Travolta, il toccante post per il figlio defunto: "Mio bellissimo Jett, ti amo"

John Travolta ha approfittato dei social per ricordare suo figlio Jett, venuto a mancare nel 2009, condividendo un toccante post ed una foto che li ritrae insieme.

NOTIZIA di 14/04/2021

John Travolta ha pubblicato un toccante post dedicato a suo figlio Jett, scomparso nel 2009, in occasione di quello che sarebbe stato il 29esimo compleanno del ragazzo.

Gli ultimi anni sono stati tutt'altro che facili da affrontare per John Travolta. Dal punto di vista emotivo, infatti, l'attore di Grease si è ritrovato a fare i conti con due tremendi lutti in famiglia, perdendo prima suo figlio e poi, nel luglio dello scorso anno, anche sua moglie. Proprio nelle scorse ore, Travolta ha approfittato dei social per ricordare il giovane Jett che questa settimana avrebbe compiuto 29 anni. La star di Pulp Fiction ha quindi pubblicato su Instagram una dolce foto in bianco e nero che lo ritrae sorridente mentre guarda suo figlio con gli occhi di un padre innamorato.

Questo rappresenta il primo anno in cui John Travolta commemora il compleanno di Jett senza avere al proprio fianco sua moglie Kelly Preston, scomparsa nel luglio 2020 dopo una battaglia di due anni contro un cancro al seno. "Buon compleanno, mio ​​bellissimo Jett. Ti amo", si legge quindi nel post di John Travolta. In precedenza, l'attore aveva detto a Us Weekly che la morte di suo figlio è stata "la cosa peggiore che sia mai accaduta nella mia vita". Ricordiamo che Jett è morto nel gennaio 2009 durante un viaggio di famiglia alle Bahamas, dopo aver sbattuto la testa contro una vasca da bagno in seguito ad un attacco epilettico nella loro casa. La defunta moglie di Travolta, Kelly, aveva parlato in precedenza con The Doctors dell'autismo di Jett e della sindrome di Kawasaki. "Jett era autistico. Aveva crisi epilettiche e quando era molto giovane, aveva la sindrome di Kawasaki", aveva rivelato la donna, aggiungendo: "Credo fermamente come madre, al pari di mio marito, che ci siano alcuni fattori che contribuiscono all'autismo, tra cui le sostanze chimiche nel nostro ambiente e nel nostro cibo".

John Travolta è anche padre di altri due figli: Ella di 21 anni e Benjamin di 10 anni, entrambi avuti con Preston.