Jeffrey Dean Morgan: "Voglio ancora interpretare Batman, sono disponibile!"

L'attore Jeffrey Dean Morgan ha ammesso che spera ancora di interpretare Batman in un progetto tratto da Flashpoint, anche se potrebbe presto diventare troppo vecchio.

NOTIZIA di 07/05/2021

Jeffrey Dean Morgan ha confermato che spera ancora di interpretare Batman in uno dei prossimi progetti della DC. L'attore era apparso nel ruolo di Thomas Wayne in Batman v Superman: Dawn of Justice e ha ora condiviso la sua speranza di tornare nell'universo tratto dalle avventure raccontate tra le pagine dei fumetti.

The Postcard Killings 12
The Postcard Killings: Jeffrey Dean Morgan in una sequenza

L'attore, attualmente impegnato nelle riprese dell'ultima stagione di The Walking Dead, ha raccontato a CinePop: "Il mio supereroe preferito è sempre stato Batman, è sempre stato in cima alla mia lista di personaggi che vorrei interpretare".
Jeffrey Dean Morgan ha poi aggiunto: "Parlare di Flashpoint è stato molto divertente. Mi vengono fatte spesso domande sull'argomento e amo la storia di quella versione di Batman. Ma chi lo sa? Chi sa veramente cosa accade nel mondo della DC? Chi sa come funzionano questi franchise? Immagino di avere a disposizione ancora un periodo di 2-3 anni prima di essere troppo vecchio per il ruolo". L'interprete di Negan ha però ribadito: "Io sono disponibile, tutti lo sanno, negli ultimi cinque anni ho detto più volte che sono disponibile. Vedremo quindi cosa accadrà".

Jeffrey Dean Morgan ha poi ammesso che ama molto anche il personaggio di Lobo e presto potrebbe annunciare di aver ottenuto un altro ruolo appartenente al genere dei supereroi. Morgan ha spiegato: "Amo il mondo dei fumetti e spero di poterci rimanere ancora a lungo".

Recentemente Jeffrey Dean Morgan aveva scherzato sostenendo che Michael Keaton gli ha rubato l'occasione di interpretare Batman in The Flash perché i dettagli emersi online fanno ipotizzare che il film proporrà qualche dettaglio tratto dalla storia di Flashpoint.