Facebook

Jeff Bridges ha ingaggiato un allenatore per accompagnare la figlia all'altare

In occasione del matrimonio della figlia, l'attore americano Jeff Bridges ha affrontato un duro allenamento pur di rendere memorabile il momento della passeggiata verso l'altare.

Jeff Bridges ha ingaggiato un allenatore per accompagnare la figlia all'altare

Per Jeff Bridges non è stato banale accompagnare la figlia all'altare nel giorno del suo matrimonio. Il divo americano è arrivato a ingaggiare un allenatore per rimettersi in forze dopo essere stato debilitato da una grave malattia per fortuna superata.

"Sono stato molto vicino alla morte. I medici mi incoraggiavano: 'Jeff, devi combattere. Non stai combattendo'. Mi ero arreso. Ero pronto ad andarmene. Stavo danzando con la mia mortalità". Con queste scioccanti parole rilasciate a maggio a People, Jeff Bridges aveva condiviso con i fan i giorni terribili del ricovero, quando il COVID aveva fatto breccia nel suo corpo già debilitato dalla chemioterapia, a cui si sottopone dall'ottobre del 2021 per un linfoma non-Hodgking.

Cinque i mesi trascorsi in ospedale da gennaio del 2021 per il COVID, facendogli "apparire persino il cancro come nulla". Ed è l'aver affrontato e vinto questa battaglia, come pure quella contro il linfoma che risulta finalmente in remissione dallo scorso anno, che lo ha convinto a sottoporsi a un allenamento intensivo con un allenatore per tornare a camminare.

"Non riuscivo a stare in piedi più di quarantacinque secondi alla volta", ha confessato al The Indipendent recentemente Jeff Bridges. "Il mio principale obiettivo era capire quanto potessi resistere in piedi prima del matrimonio di mia figlia", avvenuto nell'agosto del 2021. E la sua determinazione gli ha permesso infine non solo di accompagnarla all'altare, ma di aprire con lei come da tradizione il primo ballo, cosa che ha definito fantastica.

La figlia, Hayley Roselouise Bridges, ha condiviso alcuni particolari del suo matrimonio con Justin Shane al Kestrel Park di Santa Ynez, California, tra cui il toccante discorso di benvenuto del padre. "Ha nominato alcuni aspetti del carattere di Justin che ho menzionato anche io nel mio voto coniugale, ossia che i bambini e i cani lo amano", ha raccontato la donna al sito Brides, considerandolo un esempio di meravigliosa energia.