Helen McCrory: J.K. Rowling e le star di Peaky Blinders ricordano l'attrice

L'attrice Helen McCrory è morta a soli 52 anni e online chi ha lavorato con lei, dalla scrittrice J.K. Rowling ai protagonisti e autori di Peaky Blinders, hanno condiviso ricordi e omaggi.

NOTIZIA di 16/04/2021

Helen McCrory è morta all'età di soli 52 anni a causa di un tumore e la notizia annunciata dal marito Damian Lewis ha rapidamente fatto il giro del mondo, suscitando molta tristezza tra i suoi amici e colleghi che hanno avuto modo di lavorare con lei a progetti come la saga di Harry Potter o recentemente alla serie Peaky Blinders. Online le star e chi ha avuto modo di conoscerla, tra cui anche la scrittrice J.K. Rowling, hanno condiviso la proria reazione all'addio all'amata star.

Dopo l'annuncio della morte di Helen McCrory, gli autori e i produttori di Peaky Blinders hanno dichiarato: "La performance di Helen nel ruolo di Polly Gray è stata in grado di ispirare, era gioiosa, trasgressiva e premurosa. Ci sentiamo così privilegiati nell'aver lavorato con lei nel corso dell'ultimo decennio. Tutti i nostri pensieri e il nostro affetto sono rivolti a Damian e alla sua famiglia".

La scrittrice J.K. Rowling, creatrice del mondo di Harry Potter in cui l'attrice ha interpretato Narcissa Malfoy, ha invece dichiarato: "Sono devastata nell'apprendere la notizia della morte di Helen McCrory, una straordinaria attrice e una donna meravigliosa che se ne è andata troppo presto. Le mie più sincere condoglianze alla sua famiglia, specialmente al marito e ai suoi figli".

Steven Knight, creatore di Peaky Blinders, ha dichiarato: "Helen era una delle più grandiose attrici della sua generazione. Questa notizia è davvero triste".

Il protagonista dello show Cillian Murphy ha invece scritto: "Mi si spezza il cuore nel perdere un'amica così cara. Helen era un essere umano meraviglioso, premuroso, divertente, e compassionevole. Era inoltre un'attrice dotata, senza paura e magnifica. Ha alzato il livello e reso umana ogni scena, ogni personaggio che ha interpretato. Aver lavorato con questa donna brillante, aver condiviso così tante risate nel corso degli anni è stato un privilegio. Mi mancherà profondamente la mia amica. Rivolgo il mio amore e i miei pensieri a Damian e alla sua famiglia".

Sam Claflin, che si è unito al cast nelle ultime due stagioni, ha commentato online: "Helen eri davvero unica. Ogni volta che ho avuto la fortuna di condividere uno spazio con te lo hai dominato completamente. Ma mi hai sempre fatto sentire a casa. Mando il mio amore e la mia forza alla tua famiglia".

Matt Lucas ha scritto: "Helen McCrory sarà ricordata non solo per le sue incredibili performance sul palco e sullo schermo, ma anche per il suo altruismo e la sua generosità. Lei e Damian hanno guidato l'iniziativa FeedNHS, lavorando senza sosta durante la pandemia per raccogliere milioni di sterline. Che perdita tremenda".

Il sindaco di Londra ha invece ricordato l'impegno dell'attrice per il movimento femminista e le organizzazioni benefiche, mentre l'attrice Indira Varma l'ha definita "una dea".

Helen Mirren, che ha recitato con lei in The Queen, ha dichiarato che era "un'attrice e una persona grandiosa". Tra chi ha voluto rivolgere un messaggio alla famiglia di Helen e un ricordo dell'attrice ci sono anche Philip Pullman, lo scrittore di Queste oscure materie, Michael Sheen, Indira Varma, il National Theatre e organizzazioni come i BAFTA.

Ecco tutti i ricordi e gli omaggi pubblicati online: