Halle Berry: "Sono ancora l'unica donna nera ad aver vinto un Oscar, è straziante"

Intervistata dal New York Times, Halle Berry è tornata a parlare del suo Oscar del 2002 e del fatto che è ancora l'unica attrice di colore ad aver vinto una statuetta.

NOTIZIA di 24/03/2022

Halle Berry non credeva che avrebbe vinto l'Oscar come migliore attrice nel 2002 per la sua interpretazione in Monster's Ball - L'ombra della vita e oggi confessa di essere "delusa e straziata" dal fatto che è ancora l'unica donna nera ad aver vinto una statuetta come miglior attrice protagonista.

Moonfall 1
Moonfall: Halle Berry durante una scena

"A quei tempi, se non vincevi il Globe, non vincevi mai l'Oscar", ha recentemente ricordato la Berry durante un'intervista del New York Times. "Quindi mi ero praticamente rassegnata e ricordo che pensavo semplicemente: 'È fantastico essere qui, ma non vincerò.'"

Oggi l'attrice non riesce a credere al fatto che è ancora l'unica donna di colore ad aver vinto l'Oscar come migliore attrice: "Non sono riuscita ad aprire la porta a tutte con quella vittoria. Il fatto che non ci sia nessuno in piedi accanto a me è straziante e deludente".

Halle Berry ad un evento
Halle Berry ad un evento

Halle Berry, in ogni caso, crede fermamente che la mancanza di un'altra vittoria da parte di una donna di colore non tolga assolutamente niente al grande lavoro che viene svolto ogni anno dalle sue colleghe nere: "Non possiamo sempre giudicare il successo o il progresso da quanti premi abbiamo. I premi sono la ciliegina sulla torta, ma questo non significa che senza statuetta non siamo grandiosi, non abbiamo successo e non siamo in grado di cambiare il mondo con la nostra arte."