Gary Oldman e l'alcolismo: "Avevo la lingua nera e sudavo vodka"

Gary Oldman ha raccontato il difficile rapporto con l'alcolismo, ha dichiarato di essere ormai sobrio da ben 24 anni e ha ricordato di essersi considerato a lungo come il suo peggior nemico.

NOTIZIA di 03/03/2021

In un'intervista con il Los Angeles Times, Gary Oldman si è soffermato a discutere del suo problema con l'alcolismo. L'attore ha dichiarato di essere sobrio da ormai 24 anni nonostante in passato "sudasse vodka" e avesse addirittura la lingua nera.

Gary Oldman in Dracula di Bram Stoker, di Francis Ford Coppola
Gary Oldman in Dracula di Bram Stoker, di Francis Ford Coppola

Gary Oldman ha ammesso che non augurerebbe l'inferno della battaglia all'alcolismo nemmeno al suo peggiore nemico. Inoltre, l'attore ha dichiarato: "La vodka era entrata a far parte di me. Addirittura sudavo vodka. Ogni mattina, poi, mi svegliavo con la lingua nera ma imputavo tutto ciò allo shampoo che usavo in quel periodo della mia vita. Non auguro a nessuno l'inferno della battaglia all'alcolismo. E l'autoironia, spesso, è soltanto una maschera che nasconde l'inadeguatezza".

A proposito dell'alcolismo e della tendenza alla sua romanticizzazione, Gary Oldman ha dichiarato: "Le persone rendono romantico l'alcolismo e, in passato, l'ho fatto anche io. Tutti i miei eroi erano alcolizzati o consumatori abituali di oppio. Per non parlare dei poeti, degli scrittori e degli attori con problemi di alcol". In occasione della medesima intervista, Oldman si è anche soffermato sulla sua interpretazione nei panni di Herman J. Mankiewicz in Mank di David Fincher precisando quanto si sia sentito vulnerabile a recitare senza chili di trucco e parrucco addosso. Relativamente al film, Oldman ha dichiarato: "Spesso mi sento inadeguato e il trucco mi consente di calarmi meglio nei panni di un personaggio e di nascondermi, in un certo senso. Quando David Fincher mi ha chiesto di recitare senza trucco, mi sono subito sentito privo di filtri e molto insicuro. Inizialmente ero terrorizzato. Poi mi sono rilassato ed è andato tutto bene!".

Gary Oldman ha vinto il Premio Oscar come Miglior attore protagonista per L'ora più buia ed è noto per aver interpretato anche Dracula di Bram Stoker, Air Force One, Hannibal, il franchise di Harry Potter, La talpa e La donna alla finestra.