Facebook

Gangs of New York: Martin Scorsese sarà produttore della serie e regista di due episodi

Martin Scorsese sarà coinvolto nella realizzazione della serie che verrà tratta dal libro Gangs of New York, di cui sarà uno dei produttori.

Gangs of New York diventerà una serie tv e Martin Scorsese ne sarà uno dei produttori, dopo aver diretto il film del 2022.
Il progetto si basa sul saggio del 1927 scritto da Herbert Asbury e racconta la storia di alcune gang rivali attive nella Grande Mela nel 1800.

Martin Scorsese sarà il regista dei primi due episodi della serie Gangs of New York, sviluppata da Miramax TV e scritta da Brett Leonard, già autore di Taboo.
Nel team della produzione ci saranno anche Rick Yorn e Chris Donnelly, manager del filmmaker.

La serie non avrà come protagonisti gli stessi personaggi del film con star Leonardo DiCaprio, Daniel Day-Lewis e Cameron Diaz.

Nel 2013 era stato annunciato un adattamento televisivo che avrebbe portato sugli schermi gang attive in altre aree metropolitane, tra cui Chicago e New Orleans per raccontare la nascita del crimine organizzato in America. Lo sviluppo del progetto era stato poi abbandonato.