Fosca Innocenti, una storia vera ha ispirato la fiction?

Fosca Innocenti, la fiction di Canale 5 diretta da Fabrizio Costa e interpretata da Vanessa Incontrada, è basata su fatti realmente accaduti? Scopriamolo insieme.

NOTIZIA di 11/02/2022

Fosca Innocenti, una serie televisiva creata da Massimo Del Frate, diretta da Fabrizio Costa e interpretata da Vanessa Incontrada e Francesco Arca, è forse basata su una storia vera? La risposta è no, la fiction è frutto della fantasia degli autori, i quali hanno deciso di donare il volto della protagonista ad una donna al fine di omaggiare l'importanza del ruolo sociale del genere femminile.

Ostaggi 14
Ostaggi: Vanessa Incontrada durante una scena

Sebbene la serie non sia basata su una storia vera, durante un'intervista pubblicata da Sorrisi e canzoni la Incontrada ha rivelato che la sua vita privata è molto simile a quella della protagonista: "Per le persone. Intuisco al volo se posso fidarmi o se devo tenermi alla larga. Succede di rado che mi faccia trarre in inganno."

Nella fiction, che è stata definita come un "poliziesco al femminile", oltre alla protagonista, è presente una squadra composta da due donne e un uomo che assiste il il vicequestore, interpretato da Vanessa. Il cast è prevalentemente femminile ma, ovviamente, sono presenti anche dei personaggi maschili, necessari per arricchire la trama.

Il Capitano Maria: una sequenza con Vanessa Incontrada
Il Capitano Maria: una sequenza con Vanessa Incontrada

Fosca Innocenti è prodotta da Massimo Del Frate, Head of Drama di Banijay Studios Italy per Rti, il soggetto e la sceneggiatura sono di Dido Castelli e Graziano Diana mentre le riprese sono state realizzate in collaborazione con Toscana Film Commission, la Fondazione Arezzo Intour e il Comune di Arezzo.