Chi è il figlio di Serena Grandi, Edoardo Ercole

Ecco chi è Edoardo Ercole, il figlio di Serena Grandi: attrice italiana famosa per aver preso parte, negli anni ottanta, ad alcune delle più celebri pellicole del cinema erotico italiano.

NOTIZIA di 28/11/2021

Edoardo Ercole è un personaggio televisivo italiano, noto anche per essere il figlio di Serena Grandi, nato dalla relazione dell'attrice con il compianto Beppe Ercole. Il ragazzo ha fatto spesso parlare di sé nel corso degli anni, principalmente per aver sempre discusso apertamente della sua omosessualità e per alcune confessioni televisive.

Edoardo è nato a Milano il 19 dicembre del 1989 ed è finito sotto i riflettori quando la madre ha fatto coming out in sua vece presso il "Grande Fratello Vip", del 2017. "Sin da piccolo, mi sono sempre sentito attratto dagli uomini, e mia madre lo ha sempre saputo", ha confermato Edoardo in seguito, durante un'intervista.

Il figlio della Grandi si occupa principalmente di comunicazione e di social network e la sua carriera l'ha portato a curare l'immagine online di molti vip. Edoardo ha parlato della sua vita privata soltanto una volta, rispondendo ad alcune domande dei suoi follower su Instagram: "Beh non è proprio il massimo sentirsi dire 'sei mai stato', è più carino dire 'hai mai avuto un flirt'. Adoro, queste domande mi sdilinquiscono, mi galvanizzano. Comunque sì, risale ad un po' di tempo fa ed ha partecipato al Grande Fratello Vip, se intendi questo per famoso."

Serena Grandi, a proposito dell'omosessualità del figlio, ha dichiarato: "Sono sempre stata felice della sua omosessualità, sono felice, non diventerò nonna ma non fa niente, tanto non ho più pazienza. Io pensavo di averlo indotto a divenire omosessuale, non essendoci la figura dell'uomo". Edoardo Ercole, durante la stessa intervista, ha aggiunto: "Avevo 14 anni quando ho fatto coming out, avevo già consapevolezza a 12/13 anni e io ho passato momenti atroci. Ho ricevuto insulti, scritte orrende sotto il mio civico, ma ho sofferto in silenzio, anche se lei comunque ci è arrivata. Avrei preferito farlo in maniera diversa".