Fede Alvarez annuncia: "Se l'Uruguay vincerà i Mondiali, girerò La Casa 2!"

Il film del 2013, a metà strada tra remake e reboot, è riuscito a incassare 100 milioni di dollari e a superare lo scetticismo di tutti i fan della grandiosa saga di Sam Raimi.

NOTIZIA di 16/06/2018

Negli ultimi anni, il genere horror è stato il più colpito da remake, reboot, sequel e prequel. Uno dei momenti che più hanno fatto preoccupare i fan è stato quello dell'arrivo nelle sale di La casa di Fede Alvarez, un "soft reboot" dell'amatissima saga di Sam Raimi. Alla fine il nuovo capitolo fu apprezzato sia dal pubblico (100 milioni di dollari d'incasso) sia moderatamente dalla critica (61% su RottenTomatoes), tanto da far dichiarare ad Alvarez l'arrivo di un sequel.

Il progetto è rimasto nell'ombra per diversi anni, ma ora grazie al Mondiale di Calcio FIFA La Casa 2 è tornata a galla. Attraverso il suo canale Twitter, Fede Alvarez ha dichiarato che se il suo Uruguay vincerà la FIFA World Cup 2018, il regista si impegna a realizzare il sequel:

Alvarez in seguito ha diretto Man in the Dark nel 2016 e sta per sbarcare nelle sale con l'atteso The Girl in the Spider's Web, basato sulla saga aperta da Stieg Larsson.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV