Emily Ratajkowski e Aaron Paul, le scene hot in Welcome Home fanno arrabbiare la moglie dell'attore

Emily Ratajkowski e Aaron Paul sono i protagonisti del film Welcome Home e l'attore ha spiegato che la presenza di alcune scene di sesso non ha entusiasmato sua moglie.

NOTIZIA di 09/11/2018

Emily Ratajkowski e Aaron Paul, che riprenderà il ruolo di Jesse Pinkman in occasione dell'annunciato film di Breaking Bad, sono i protagonisti di Welcome Home e l'attore ha rivelato che la moglie Lauren Parsekian non apprezza particolarmente la presenza di momenti piuttosto intimi nei progetti di cui è protagonista.

Paul, in una racente intervista, ha infatti dichiarato: "Sono sicuro che non sia incredibilmente entusiasta quando appaiono delle scene hot sullo schermo, ma capisce il mio lavoro. Ha letto la sceneggiatura del progetto e ama davvero la storia, oltre a essere una fan di Emily, non solo per quanto riguarda il suo lavoro come attrice, anche per quello che rappresenta, quindi le vuole bene".

Emily, invece, ha spiegato che il marito Sebastian Bear-McClard non ha ancora avuto modo di vedere il film di cui è protagonista, aggiungendo: "Scopriremo domenica la sua reazione quando lo vedrà! Ma non eravamo insieme quando l'abbiamo girato e onestamente penso ci siano un paio di cose da dire... In realtà uno dei temi affrontati dal film è il voyeurismo ed è qualcosa che potrebbe essere eccitante!".

Nel lungometraggio, in arrivo nei cinema americani e sul circuito di video on demand il 16 novembre, i due attori interpretano una coppia che affitta una villa in Italia, immersa nella campagna, nel tentativo di salvare il proprio rapporto. Il proprietario di casa, tuttavia, ha in mente qualcosa di diverso per i propri ospiti. Nel cast c'è anche la star italiana Riccardo Scamarcio.