Elisabeth Moss protagonista del dramma femminista Call Jane

Il film sarà ambientato negli anni '60 e racconterà la storia di una rete segreta di donne organizzate per permettere aborti, pratica illegale, in maniera sicura.

Dopo lo straordinario successo di The Handmaid's Tale agli Emmy, Elisabeth Moss ha annunciato il suo nuovo progetto. L'attrice sarà protagonista del dramma Call Jane, anch'esso incentrato sui diritti civili delle donne.

Leggi anche: The Square: Elisabeth Moss e Dominic West a Cannes: "Le scene di sesso? Strane e imbarazzanti"

Alla regia del progetto troviamo Simon Curtis che utilizzerà la sceneggiatura di Hayley Schore e Roshan Sethi. Call Jane, ambientato negli anni '60, è ispirato alla vera storia di un network sotterraneo di donne che organizzavano aborti sicuri prima che la decisione di Roe V. Wade rendesse legale la pratica. Elisabeth Moss interpreterà Jane, una donna sposata che resta incinta e scopre l'esistenza del network.

Call Jane verrà girato nel corso del 2018.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Elisabeth Moss protagonista del dramma femminista...

Mostra i vecchi commenti

Top of the Lake: China Girl, Elisabeth Moss e Nicole Kidman nel trailer!
The Handmaid's Tale: le donne in rosso nella tirannia di domani