Dwayne Johnson potrebbe realmente candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti!

Alcune indiscrezioni apparse online confermano che sono stati presentati i documenti necessari a una potenziale campagna politica nel 2020.

Dwayne Johnson, star di Baywatch e prossimamente sugli schermi con Rampage, potrebbe realmente candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti nel 2020! Alcune notizie apparse online riportano infatti che un comitato ha presentato i documenti necessari alla Commissione Federale che si occupa delle Elezioni in modo che venga approvata la domanda che richiede le verifiche necessarie a stabilire se Dwayne è eleggibile.

Johnson non dovrebbe far parte di nessun partito politico e i documenti riportano che, in caso volesse realmente entrare nella politica americana, si tratterebbe di un candidato indipendente.

Recentemente l'attore, intervistato da GQ, aveva dichiarato parlando di chi lo indicava come un perfetto Presidente: "Un anno fa è iniziata a essere sempre più diffusa online questa idea. C'era una sensazione reale di sincerità che mi ha fatto andare a casa e pensare 'Lasciatemi riflettere sulla risposta e assicurarmi di darne una sincera e rispettosa'". Dwayne aveva proseguito confermando che potrebbe in futuro valutare la situazione: "Penso potrebbe essere una possibilità reale".

Dwayne Johnson potrebbe realmente candidarsi alla...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Rampage: Dwayne Johnson annuncia la fine delle riprese
Skyscraper: Neve Cambell affianca Dwayne Johnson nel thriller