Facebook

Dwayne Johnson: "Non sono un politico, essere padre è la cosa più importante per me"

Dwayne Johnson spiega perché sta scegliendo la genitorialità al posto della presidenza: "Non sono un politico, la cosa più importante per me è essere presente come padre"

Dwayne "the Rock" Johnson ha deciso di esprimere il suo pensiero in merito decisione di non entrare nel mondo della politica, nonostante, come ha dichiarato in un nuovo post pubblicato su Instagram, sia stato esortato a considerare la possibilità.

La famiglia al primo posto, queste le prime parole dell'attore in una conversazione con Tracy Smith per la CBS. Oltre a crescere le figlie Jasmine, 6, e Tiana, 4, con la moglie Lauren Hashian, Dwayne Johnson è anche papà di Simone, 21 anni, dal suo primo matrimonio con Dany Garcia.

Jungle Cruise 2
Jungle Cruise: Dwayne Johnson in un primo piano

"È fuori discussione", ha dichiarato l'ex wrestler. "Amo il nostro paese e tutti quelli che ci vivono. Amo anche essere un papà. E questa è la cosa più importante per me: essere un papà. Il numero uno, specialmente durante questo momento critico nella vita delle mie figlie, perché so com'è essere in viaggio ed essere così occupato da essere assente, come è accaduto con la mia prima figlia... Ed è quello che la presidenza farebbe."

Dwayne Johnson, che ha sostenuto Joe Biden e Kamala Harris nelle elezioni del 2020, aveva precedentemente dichiarato, come riportato da Yahoo entertainment, che avrebbe "considerato" di entrare in politica. Nel 2021, un sondaggio Piplsay rivelò che il 46% degli intervistati avrebbe sostenuto l'attore nel mondo della politica. Così, Johnson, affermò a Willie Geist di Sunday Today di avere un "obiettivo, un interesse e un'ambizione di unire il nostro paese. Se questo è ciò che la gente vuole, allora lo farò io".

Le parole dell'attore, adesso, sembrano essere decisamente diverse e sono state affidate ad un post pubblicato su Instagram: "non sono un politico, né ho mai aspirato a diventarlo".

"Essere un padre per le mie bambine è la cosa più importante della mia vita", ha dichiarato Johnson, "Per crescerle ed essere sempre lì, durante questi anni critici della loro vita. So cosa vuol dire non essere lì tutto il tempo come padre, a causa di un programma di lavoro incessante. Non lascerò che accada mai più."