Dwayne Johnson: "Disney chiese a me ed Emily Blunt di smetterla di parlare di sex toys nelle interviste"

Disney ha richiamato Dwayne Johnson ed Emily Blunt e li ha invitati a evitare di parlare di sex toys durante le interviste promozionali per Jungle Cruise.

NOTIZIA di 13/10/2021

La chimica tra Dwayne Johnson ed Emily Blunt è notevole al punto tale da spingere i due a parlare di sex toys durante le interviste. Come riportato da Vanity Fair, nel corso di un'intervista promozionale per Jungle Cruise, Disney ha richiamato i due protagonisti del film e li ha invitati a evitare di parlare di sex toys.

Emily Blunt ha definito Dwayne Johnson "una persona senza filtri" e ha spiegato il motivo alla base di questo appellativo. Nel corso di un'intervista promozionale per Jungle Cruise, alla domanda su cosa avrebbero portato con sé nella giungla, Dwayne Johnson ha risposto per Emily Blunt e ha detto: "La crema vagisil". Stando al gioco, lei ha ribattuto: "Dwayne dovrebbe portare dei sex toys come le palline anali".

Il protagonista di uno degli ultimi progetti Disney (ne abbiamo parlato nella nostra recensione di Jungle Cruise) ha raccontato: "Abbiamo immediatamente ricevuto una serie di telefonate da parte dei produttori, che ci hanno detto: 'Amiamo davvero la vostra chimica e quello che state facendo... Però potreste parlare un po' meno di palline anali?'". E Johnson ha continuato a raccontare: "Non sono particolarmente disposto ad ascoltare un consiglio del genere. Se il tuo vero imperativo è essere te stesso, devi lasciare che l'acqua scorra".

A proposito del suo collega di set, Emily Blunt ha detto: "Dwayne è una persona davvero confusionaria perché è il gentiluomo più educato del mondo ma, allo stesso tempo, è in grado di dire una serie di cose divertenti che ti fanno girare la testa! Dentro di sé è un ragazzo ribelle impossibile da ingabbiare".