Dunkirk

2017, Guerra

Dunkirk, Paul Thomas Anderson: "La sua struttura mi ha entusiasmato"

Il regista ha lodato il lavoro compiuto dal suo amico e collega Christopher Nolan, spiegando perché ha ammirato il suo ultimo film.

Paul Thomas Anderson, in un'intervista con Variety, ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per il lavoro compiuto da Christopher Nolan con Dunkirk.
Il regista, parlando del lavoro compiuto dall'amico, ha infatti dichiarato: "La sua struttura praticamente senza parole per me era incredibilmente entusiasmante. E' stato tutto ridotto all'essenziale".

Il Cavaliere Oscuro - La Trilogia - acquistala su Amazon a 16,39 euro

Il filmmaker è da tempo un grande fan del collega e due anni fa, ad esempio, aveva consigliato con grande entusiasmo di guardare Interstellar in formato IMAX durante un'incontro che si era svolto al New York Film Festival. Anderson aveva inoltre lodato la trilogia dedicata al Cavaliere Oscuro sottolineando: "Basta guardare a quello che ha fatto Nolan con Batman: è l'incontro di più alto livello di abilità artistiche, elementi commerciali e fonte di interesse per moltissime persone. Si tratta di quello che tutti vorrebbero, non ha in realtà paragoni".

Leggi anche:

Dunkirk, Paul Thomas Anderson: "La sua struttura...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Dunkirk dal 18 dicembre in homevideo anche in digibook e steelbook: ecco extra e package
Dunkirk, Christopher Nolan: "Non ho voluto usare gli effetti speciali"