Diana Del Bufalo su Instagram: “ecco perché non mi vaccino”

Diana Del Bufalo era finta al centro di una polemica social per aver detto che non era vaccinata: la comica ha chiarito i motivi della sua scelta.

NOTIZIA di 30/12/2021

Durante una diretta video Diana Del Bufalo ha raccontato di non essere vaccinata, ora la comica ha precisato i motivi della sua scelta: ha il cuore ballerino. Diana, travolta da una bufera social, che ha portato il suo nome al primo posto delle tendenze di Twitter, ha replicato a chi la criticava.

Dal 25 dicembre Warner Bros ha distribuito in Italia 7 donne e un mistero, il film diretto da Alessandro Genovesi che ha tra le sue protagoniste Diana Del Bufalo. L'attrice in una diretta Instagram si è lamentata del fatto che, in seguito alle nuove norme sanitarie, non potrà vedere il film di cui è protagonista non avendo il green pass. Diana infatti non è vaccinata. Le affermazioni dell'attrice hanno scatenato la classica tempesta social, nata dopo il tweet dell'inviato RAI Domenico Marocchi "Diana Del Bufalo in una diretta delirante ha detto che non si vaccina perché le è stato sconsigliato, si fida del suo istinto e "vuol fare esperienza". Dove, in terapia intensiva? Pessima". A chi nella diretta le ha scritto "Ti rendi conto di cosa stai dicendo?", l'attrice ha risposto: "Ma perché non lo sto evitando, che cosa volete sapere ditemi vi rispondo. Perché dobbiamo parlare ancora del vaccino?".

I social hanno subito puntato il dito contro Diana condannandola e bollandola come irresponsabile no vax, per questo la comica - che vedremo nella seconda stagione di LOL - Chi ride è fuori - ha voluto precisare che ha dovuto rinunciare al vaccino per motivi di salute. Il medico di base le ha consigliato di non farlo per motivi legarti ad una sua condizione genetica, l'attrice ha il cuore ballerino, come ha detto lei stessa. La spiegazione è arrivata in un lungo posto pubblicato nelle Instagram Storie caricate sul profilo di Diana. "Quando sono entrata nel mondo dello spettacolo ho subito capito che c'erano due tipi di giornalisti: quelli che lo fanno per passione e quelli che si venderebbero la madre per di fare un titolone acchiappa like. Vi spiego tutto con la massima limpidità perché è quello che sono, una persona limpida: è vero non sono vaccinata perché mi è stato sconsigliato dal mio medico di base, ahimè per via della genetica familiare ho il cuore ballerino, niente di grave ma comunque lo monitoro. Ho sentito dentro di me di voler dare retta al mio medico e così ho fatto. Chiaramente gli insulti che sto ricevendo sono frutto di questa società dove la diversità non è accettata... ne prendo atto, con un po' di rammarico... sembrerà assurdo ma capisco anche questo".