Demi Lovato contro un negozio di Frozen Yogurt: "Avvoltoi della cultura della dieta"

Demi Lovato ha puntato il dito contro The Bigg Chill, negozio di frozen yogurt che la cantante accusa di essere "avvoltoi della cultura della dieta".

NOTIZIA di 20/04/2021

Demi Lovato ha attaccato pubblicamente The Bigg Chill, negozio americano di frozen yogurt, descrivendo la sua esperienza negativa con quelli che lei stessa definisce "avvoltoi della cultura della dieta".

Demi Lovato 1
Demi Lovato 2
Demi Lovato 3

In questi giorni, Demi Lovato ha usato le sue stories su Instagram per sparare a zero contro The Bigg Chill, negozio di Los Angeles che, secondo la cantante, offrirebbe un numero eccessivo di prodotti dietetici, quasi a volersi approfittare della cosiddetta "cultura della dieta".

"Devi passare davanti a tonnellate di biscotti senza zucchero e altri cibi dietetici prima di arrivare al bancone. Fate di meglio, per favore", ha scritto sui social Lovato che, lo ricordiamo, ha parlato in diverse occasioni delle sue battaglie con disturbi alimentari e con l'immagine del corpo. Il negozio in questione le ha risposto tramite il proprio account Instagram, scrivendo: "Offriamo articoli per diabetici, celiaci, vegani e, naturalmente, abbiamo anche molti prodotti non proprio salutari".

A questo punto, Lovato ha continuato a pubblicare screenshot contenenti uno scambio di messaggi privati ​​tra lei ed il suddetto negozio. "Non siamo amanti della dieta. Abbiamo soddisfatto tutte le esigenze dei nostri clienti negli ultimi 36 anni. Ci dispiace che tu abbia trovato questa cosa offensiva", ha scritto il negozio di frozen yogurt, a cui la cantante ha risposto definendo "terribile" la sua esperienza all'interno del punto vendita. "Puoi offrire cose per altre persone mentre ti prendi cura anche di un'altra percentuale dei tuoi clienti che lottano GIORNALMENTE anche solo per mettere piede nel tuo negozio", ha scritto, aggiungendo: "È possibile trovare un modo per fornire un ambiente invitante a tutte le persone con esigenze diverse. Compresi i disturbi alimentari. Non cercare scuse, fai solo meglio".

Anche Leah McSweeney, stilista e star televisiva americana, ha voluto esprimersi sulla vicenda, rispondendo ai commenti di Lovato in una serie di storie su Instagram, sottolineando che le opzioni senza zucchero possono essere importanti per una varietà di persone, compresi i diabetici. Successivamente, Lovato ha pubblicato un'altra risposta con alcuni suggerimenti su come rendere il negozio più inclusivo. "Stavo pensando, forse sarebbe utile se tu rendessi più chiaro che le opzioni senza zucchero e le opzioni vegane sono utili soprattutto per esigenze di salute. Etichettare quindi gli snack per celiaci, diabetici o vegani", ha scritto, aggiungendo: "Quando non è molto chiaro, il messaggio diventa confuso e a Los Angeles è davvero difficile distinguere la cultura della dieta dai bisogni di salute. Penso che un messaggio più chiaro sarebbe più vantaggioso per tutti. Non sbagli a soddisfare molte esigenze diverse, ma si tratta di non escludere un gruppo demografico per soddisfarne altri".

The Big Chill non ha risposto pubblicamente a nessuno dei messaggi più recenti di Demi Lovato.