Death Note

2017, Thriller

Death Note, Wingard: "Ho ricevuto minacce di morte non appena ho accettato la regia"

Il realizzatore del nuovo adattamento del popolare manga ha svelato le conseguenze negative del progetto.

Il regista Adam Wingard ha svelato di essersi reso conto di quanto i fan di Death Note siano legati alla storia ancora prima del debutto del film su Netflix. Non appena è stato annunciato che avrebbe firmato l'adattamento dell'opera di Tsugumi Ohba, il filmmaker ha infatti iniziato a ricevere molti messaggi, non tutti positivi: "Capisco la passione delle persone. Non me la prendo personalmente quando le persone mi inviano su Twitter minacce di morte o mi dicono di andare a farmi fottere".

Wingard ha inoltre svelato come affronta le critiche negative rivolte all'adattamento del manga: "Ho accettato il fatto che non si potranno mai convincere quei fan, che ci saranno sempre delle persone che non apprezzeranno affatto l'esistenza del film. Il secondo dopo che ho firmato il mio contratto, ho immediatamente irritato i fan di Death Note che hanno sostenuto lo avessi rovinato ancora prima che fosse conclusa la stesura della sceneggiatura, ancora prima della scelta degli attori".

Death Note, Wingard: "Ho ricevuto minacce di...

Mostra i vecchi commenti

Death Note: in una nuova clip il detective L affronta Light
Death Note di Netflix: Un adattamento che tradisce lo spirito dell’originale