Daniele Liotti e la malattia: l'attore fa chiarezza una volta per tutte

Daniele Liotti, star di Un passo dal cielo, ha recentemente fatto chiarezza su alcune voci che circolano su internet a proposito della sua salute.

NOTIZIA di 13/05/2021

Daniele Liotti, co-star di Terence Hill in Un passo dal cielo, ha recentemente parlato della misteriosa malattia di cui sarebbe affetto secondo alcune voci che circolano da tempo online: l'attore le ha smentite e, a proposito della sua salute, ha etichettato le dicerie come "delle fake news galattiche."

Alla domanda dell'intervistatore: "Lei non cerca mai il suo nome su Google, dunque non saprà che tra le chiavi di ricerca ci sono le parole malato e malattia. Un sito ha addirittura scritto che lei soffre di distrofia muscolare. Che cosa ne pensa?" Liotti ha risposto: "Non ne sapevo assolutamente nulla."

"È una fake news galattica: non sono malato e non ho disturbi di alcun genere. Quanto alla distrofia muscolare, da molti anni sono testimonial di Parent Project, un'associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Vorrei fare molto di più e mi piacerebbe coinvolgere anche alcuni colleghi e amici in qualche iniziativa di raccolta fondi." Ha spiegato l'attore italiano.

Durante l'intervista Daniele Liotti ha parlato anche del suo inizio nel mondo del cinema, altro aspetto della sua vita circondato da voci infondate: "Mollai l'università e m'iscrissi al Centro sperimentale, dove però mi presero solo come uditore, perché i sette posti a disposizione erano già occupati. Poco dopo mi chiamarono per un provino e il regista mi disse: 'L'attore ci ha dato buca e tu saresti perfetto. Hai un monologo pronto?'. Gli recitai un pezzo di Fuga di mezzanotte e mi scelse come co-protagonista di Bidoni assieme a Angela Finocchiaro, Giuseppe Cederna e Ottavia Piccolo."