Christian Bale svela la reazione volgare di Dick Cheney alla sua interpretazione in Vice

Christian Bale rivela la reazione di Dick Cheney alla sua interpretazione in Vice, il film diretto da Adam McKay che gli è valso una nomination agli Oscar.

NOTIZIA di 08/11/2019

Christian Bale ha ricevuto una reazione da parte di Dick Cheney per la sua interpretazione in Vice - L'uomo nell'ombra, la pellicola nominata agli Oscar lo scorso anno che è valsa anche una candidatura al premio per la migliore interpretazione maschile all'attore britannico.

Bale, che nel film vestiva i panni, per l'appunto, del discusso ex-Vice Presidente degli Stati Uniti, ha condiviso, come riporta anche IndieWire, il feedback di Cheney alla sua performance, o almeno, al fatto che lo abbia interpretato sullo schermo. "Non so se ha mai visto il film. Mi è stato riferito un messaggio da parte sua, però. È stato molto bizzarro, perché mi è arrivato tramite la scuola di mio figlio. Una delle mamme era stata alla stessa festa di Cheney, e gli ha domandato 'Oh, domani vedrò Christian, hai qualcosa da dirgli?' e lui ha risposto 'Digli che è stato un ca..one'".

Vice 9
Vice - L'uomo nell'ombra: una scena con Christian Bale

In inglese è stato in realtà utilizzato il termine "Dick", che oltre al significato più volgare è, ovviamente, anche il nome di Cheney (diminutivo di Richard). Da qui la risposta di Christian Bale, convinto che il politico avesse optato per la seconda connotazione in uno sfoggio di ironia.
"Beh, almeno ha del senso dell'umorismo..." ha esclamato l'attore. Ma poi la madre del compagno di scuola del figlio ha fugato ogni dubbio "No, non credo proprio che intendesse fare dell'umorismo".

Christian Bale sarà tra pochi giorni al cinema con Le Mans '66 - La Grande Sfida.