Chi è Eduardo Scarpetta, nipote del celebre commediografo

Eduardo Scarpetta è il nipote del celebre commediografo capostipite della dinastia teatrale degli Scarpetta-De Filippo: ecco chi è il protagonista di Carosello Carosone e dove lo avete già visto.

NOTIZIA di 18/03/2021

Eduardo Scarpetta è il nipote del celebre commediografo, di cui porta lo stesso nome, capostipite della dinastia teatrale degli Scarpetta-De Filippo: ecco chi è il giovane attore che stasera vestirà i panni di Renato Carosone nella fiction Carosello Carosone, in onda in prima serata su Rai 1.

Carosello Carosone 4
Carosello Carosone: Eduardo Scarpetta in una scena

Il giovane Eduardo Scarpetta ha 28 anni, è nato a Napoli il 14 Aprile 1993, ed è del segno dell'Ariete. Eduardo Scarpetta è figlio dell'attrice Maria Basile e di Mario Scarpetta, morto quando lui aveva solo 11 anni. Anche Mario aveva recitato in alcuni film, era il vigile in Amici miei e per il figlio desiderava una carriera da calciatore, magari nel Napoli, la sua squadra del cuore.

Eduardo Scarpetta ha esordito a teatro al fianco del padre quando aveva solo 9 anni nella commedia Feliciello e Feliciella di Eduardo Scarpetta, che era stata messa in scena per celebrare i 150 anni della nascita dell'autore.

Mentre muoveva i primi passi nel mondo dello spettacolo Eduardo ha lavorato come animatore in alcuni villaggi turistici. L'attore ha studiato al Centro sperimentale di Roma e nel frattempo la sua carriera sul palcoscenico proseguiva con parti in varie rappresentazioni teatrali: è stato uno dei figli di Filumena Marturano nell'allestimento della commedia di Eduardo De Filippo diretto da Liliana Cavani.

Al cinema ha interpretato Vincenzo in Capri-Revolution, il film di Mario Martone del 2018 presentato in concorso alla 75ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. In televisione è noto per essere stato Pasquale Peluso, il muratore comunista della serie L'amica geniale tratta dai libri di Elena Ferrante. Prossimamente lo vedremo nel film Qui rido io, a dirigerlo ci sarà ancora una volta il regista napoletano Mario Martone. Nel lungometraggio sulla sua famiglia dedicato al trisavolo Eduardo Scarpetta, che sarà interpretato da Toni Servillo, Eduardo interpreterà il suo bisnonno Vincenzo, uno dei pochi Scarpetta a non aver calcato il palcoscenico scegliendo di fare il farmacista.