Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Che pasticcio, Bridget Jones: la scena tagliata con Colin Firth

Una scena in cui compaiono Colin Firth e Renée Zellweger fu tagliata, in fase di montaggio, dalla versione finale di Che pasticcio, Bridget Jones.

NOTIZIA di 15/01/2021

Negli extra della versione in DVD di Che pasticcio, Bridget Jones! è presente una scena molto divertente che fu tagliata della pellicola in cui Renée Zellweger, nei panni della protagonista del film, intervista un'imbarazzatissimo Colin Firth che invece interpreta se stesso.

Renèe Zellweger con Hugh Grant in una scena di Che pasticcio, Bridget Jones!
Renèe Zellweger con Hugh Grant in una scena di Che pasticcio, Bridget Jones!

Nel libro Bridget Jones è ossessionata da Firth, adora il suo celebre ruolo nella serie televisiva Orgoglio e pregiudizio e non riesce a credere ai suoi occhi quando le viene offerta la possibilità di incontrarlo per un'intervista. Questa parte della trama fu completamente omessa dal film, tuttavia, la scena in questione è un vero e proprio omaggio a questo aspetto del romanzo.

Durante l'intervista la Jones si copre di ridicolo facendo una miriade di domande a Firth a proposito della miniserie televisiva girata negli anni novanta, concentrandosi principalmente sulla scena in cui l'attore emerge dalle acque di un lago dopo un'incredibile tuffo.

Renèe Zellweger e Colin Firth in una scena di Che pasticcio, Bridget Jones!
Renèe Zellweger e Colin Firth in una scena di Che pasticcio, Bridget Jones!

Che pasticcio, Bridget Jones! detiene una valutazione del 27% su Rotten Tomatoes, il consenso critico del sito afferma: "La pellicola è una continuazione prevedibile della storia di Bridget Jones, con troppa comicità fisica e mera stupidità."