Charlie Says: Suki Waterhouse affianca Matt Smith nel cast del film

Il progetto diretto da Mary Harron sarà ispirato ai crimini compiuti da Charles Manson.

Nel cast del nuovo film Charlie Says ispirato ai crimini compiuti da Charles Manson e diretto da Mary Harron ci sarà anche l'attrice Suki Waterhouse, che affiancherà il già annunciato Matt Smith.
Il cast sarà completato da Hannah Murray, Odessa Young, Marianne Rendón, Carla Gugino, Kaylie Carter e Merritt Wever.

La storia avrà come protagoniste tre donne (Murray, Young e Rendon) che vengono condannate a morte a causa degli omicidi compiuti dal culto guidato da Manson. La pena venne poi tramutata in ergastolo.
Merritt sarà Karlene Faith, una giovane laureata che viene inviata a fare da insegnante alle tre ragazze in carcere e ne segue la trasformazione causata dalla comprensione dei terribili gesti compiuti.

Il nuovo lungometraggio è ispirato al libro The Long Prison Journey of Leslie van Houten: Life Beyond the Cult di Karlene Faith e la sceneggiatura è stata firmata da Guinevere Turner, che ha tratto ispirazione anche da The Family scritto da Ed Sanders.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Charlie Says: Suki Waterhouse affianca Matt Smith...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Detective Pikachu: anche Suki Waterhouse nel cast del film!
Suki Waterhouse star del film Bittersweet Symphony