Britney Spears condivide un video di Jamie Foxx e difende Zara: "Faccio sempre shopping lì"

La cantante Britney Spears ha pubblicato online un divertente video di Jamie Foxx per fargli i complimenti e difendere la catena di abbigliamento Zara.

NOTIZIA di 08/07/2021

Britney Spears ha commentato sul suo account Instagram un divertente video di Jamie Foxx in cui l'attore indossa un vestito da donna e parla di una sua esperienza in un punto di vendita Zara.
La cantante, al centro di una complicata situazione legale a causa della tutela legale con cui fa i conti ormai da 13 anni, nonostante il contenuto sembri piuttosto leggero e "innocuo", ha però scatenato online i commenti dei fan.

In un nuovo post pubblicato su Instagram, Britney Spears ha condiviso il video pubblicato da Jamie Foxx il 24 giugno. L'attore premio Oscar spiegava nel filmato che stava indossando l'abito in cui appare sullo schermo ed era molto sicuro di se stesso, era a suo agio e si sentiva comodo. Jamie aveva poi aggiunto: "Ieri sera stavo indossando questo outfit e sono andato al Grove. Sono andato da Zara ma non ho comprato niente". Foxx sottolineava ironico che ha attraversato il negozio facendo degli affondi passando davanti alla cassiera perché non voleva comprare niente.

Nel post di Britney la cantante sostiene: "Mi dispiace, ma Zara è dove facco molto del mio shopping e ho visto questo video proprio nella giornata in cui sono tornata dal centro commerciale! Giuro che tutto quello che voglio fare ogni volta che entro è correre intorno alla cassa aspettando in coda... Quindi Ovviamente Jamie Foxx prova lo stesso con i suoi affondi. P.S. Santo cielo, quanto è divertente!!".

Il post della cantante ha però contribuito a sollevare ancora i commenti negativi di molti fan che sostengono che ci sia qualcuno che pubblica contenuti sui social senza il controllo di Britney. In questo caso alcuni dei suoi follower sostengono che si tratti di un video promozionale per la catena di abbigliamento, nonostante non siano stati utilizzati gli hashtag obbligatori per segnalare eventuali accordi commerciali.
Altre persone hanno sottolineato che, dopo la deposizione che la reginetta del pop ha fatto al giudice, non credono alle parole pubblicate online perché difficilmente potrebbe andare liberamente in un centro commerciale.

Britney Spears accusa il padre: ecco cosa ha detto nella sua deposizione da incubo

In un articolo pubblicato su New Yorker si sostiene però che Britney Spears scriva i post condivisi sui social media che vengono inseriti online dopo l'approvazione del suo team. L'unica limitazione, secondo quanto dichiarato nell'articolo, sarebbe quella di non affrontare il tema della tutela legale.