Facebook

Bridgerton: finita la produzione del prequel sulla regina Charlotte

Il regista Tom Verica annuncia la fine della produzione della nuova serie Netflix, prequel di Bridgerton incentrata sulla regina Charlotte.

Il regista e produttore esecutivo Tom Verika ha annunciato sul suo profilo Twitter che la produzione della nuova serie Netflix, prequel di Bridgerton incentrato sulla regina Charlotte, è finalmente completata. Lo show vedrà come protagonisti India Amarteifio, Connie Jenkins-Greig e Arsema Thomas, i quali vestiranno nuovamente i panni delle versioni giovani della regina Charlotte, di Violet Bridgerton e di Lady Danbury.

La serie prequel è basata sulle origini della figura storica della regina Charlotte, ma nonostante sia incentrata sull'ascesa e sulle relazioni amorose del personaggio di India Amarteifio, si focalizza anche su Violet Bridgerton e Lady Danbury.

Bridgerton 15 Ktilc5K
Bridgerton: Golda Rosheuvel in un'immagine della serie prodotta da Shonda Rhimes

Bridgerton: Chi sono le star della serie record di Netflix

Tra i membri del cast sono presenti anche Sam Clemmett (Harry Potter e il Principe Mezzosangue) come giovane Brimsley, Richard Cunningham (The Witcher) come Lord Bute, Tunji Kasim (Nancy Drew) come Adolphus, Rob Maloney (Casualty) come il medico di corte, Cyril Nri (Cucumber) come Lord Danbury e Hugh Sachs (Bridgerton stagioni uno e due) come Brimsley.

Lo show, che per ora ancora non ha un titolo, è scritto e creato da Shonda Rhimes, la quale è anche showrunner. Infine, svolgono il ruolo di produttori esecutivi Rhimes, Betsy Beers e Tom Verica, il quale ha anche diretto la serie.