Breaking Bad, Bob Odenkirk: "Presto le persone non se ne ricorderanno più"

Bob Odenkirk spiega con un pizzico di amarezza perché a breve il pubblico si dimenticherà di una serie fondante come Breaking Bad.

NOTIZIA di 07/06/2021

Con Breaking Bad e Better Call Saul, Bob Odenkirk ha partecipato a due dei più grandi show televisivi mai realizzati, ma l'attore dichiara con un certo fatalismo che presto le persone non si ricorderanno più di Breaking Bad. Il tempo cancella tutto, anche i successi secondo l'attore.

Breaking Bad: Bob Odenkirk nell'episodio To'hajiilee
Breaking Bad: Bob Odenkirk nell'episodio To'hajiilee

Parlando della sua svolta action con Io sono nessuno in un'intervista col Guardian, Bob Odenkirk ha ripercorso i suoi esordi comici come autore del Saturday Night Live, un periodo che non ricorda con particolare piacere, e come co-creatore della serie di sketch di Mr Show. L'attore, attualmente in procinto di pubblicare un libro di memorie intitolato Comedy Comedy Comedy Drama, ha poi commentato l'enorme successo ottenuto con Breaking Bad sottolineando però come tutto sia effimero:

"Ho pensato di scrivere il mio memoir presto perché sono consapevole di quanto velocemente si muova la cultura pop in questa epoca. Molte delle cose che ho fatto a un livello più alto saranno dimenticate in un brevissimo lasso di tempo. Cose come Mr. Show, di cui sono super orgoglioso, anche le cose che ho scritto al Saturday Night Live, sono tutte molto vicine all'essere completamente dimenticate. La verità è che accadrà anche con una serie come Breaking Bad, tra qualche anno probabilmente dovrò ricordare alla gente di cosa si tratta."

Perché Better Call Saul è meglio di Breaking Bad

Nonostante lo show sia ormai un classico amatissimo da pubblico e critica così come il prequel Better Call Saul, Bon Odenkirk prosegue:

"Ricordo che tempo fa mi è arrivata una pubblicità via mail per la celebrazione di MASH, la serie TV. E ricordo di aver pensato, 'Wow, ma chi ricorda MASH?' provate a parlare di MAS*H a un venticinquenne. Non saprà di cosa accidenti stiate parlando. Per un decennio è stata una serie importantissima, e ora nessuno se ne ricorda più."