Facebook

Blonde, Ana De Armas: "Si sono messi tutti a piangere quando mi hanno vista per la prima volta"

Ana De Armas ha rivelato che cosa è successo quando la troupe l'ha vista per la prima volta nei panni di Marilyn Monroe: tutti i presenti sul set di Blonde si sono messi a piangere.

Ana de Armas sta ricevendo molti elogi per aver interpretato Marilyn Monroe in Blonde, il film biografico di Andrew Dominik. La sua trasformazione per il ruolo è stata straordinaria e la reazione della troupe, a quanto pare, è stata molto simile a quella degli spettatori quando l'hanno vista per la prima volta con il costume della diva di Hollywood.

Ana De Armas Brad Pitt Venezia 2022 Blonde
Blonde: Brad Pitt e Ana de Armas sul red carpet a Venezia 2022

Il film, che sarà presto disponibile per gli abbonati Netflix, è alquanto controverso ma la de Armas ha ricevuto svariate critiche positive per la sua strepitosa interpretazione. Durante un'intervista del The Today Show, la star di Knives Out ha riflettuto sulla sua esperienza, rivelando com'è stato incarnare l'iconica attrice statunitense.

In seguito ha parlato della reazione che hanno avuto il cast e la troupe quando l'hanno vista con il costume e il trucco di Marilyn per la prima volta: "Tutti nella stanza hanno iniziato a piangere. È stato molto emozionante. Sembrava che fosse tornata tra noi".

Blonde 1
Blonde: Adrien Brody e Ana de Armas in una foto del film

A proposito del ruolo, Ana de Armas ha dichiarato: "L'altro giorno un mio compagno di scuola di recitazione ha postato una mia foto e ha scritto qualcosa del tipo: 'Ricordi Ana, quando eravamo tutti insieme a studiare e a parlare dei nostri sogni? Ora stai per fare l'impossibile: stai per interpretare Marilyn Monroe in questo film e dovremmo essere tutti così orgogliosi di te.' È stato davvero bello. Mi rende orgoglioso renderli orgogliosi".