Bird Box, Susanne Bier. "Abbiamo girato una scena in cui appariva il mostro, ma era ridicolo!"

A proposito di Bird Box la regista Susanne Bier ha svelato che è stata tagliata una scena del film Netflix perché la creatura era troppo ridicola.

NOTIZIA di 27/12/2018

Bird Box, il film diretto da Susanne Bier con protagonista Sandra Bullock, ha debuttato su Netflix il 21 dicembre e lo sceneggiatore Eric Heisserer ha ora svelato i motivi per cui i mostri al centro della trama non appaiono mai sullo schermo.
Nel film ( di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Bird Box si racconta quello che accade quando nel mondo appaiono dei mostri che spingono le persone a uccidersi se gli esseri umani li vedono, costringendo i sopravvissuti a spostarsi bendati o vivere al riparo nelle case.

L'autore dell'adattamento del romanzo di Josh Malerman ha spiegato: "C'è stato un periodo in cui uno dei produttori ha detto 'No, a un certo punto devi mostrare qualcosa' e mi ha obbligato a scrivere in pratica una sequenza in stile incubo in cui Malorie deve affrontarne uno in quella casa". Nella versione finale, tuttavia, i mostri non appaiono mai, non rivelando se sono invisibili o se hanno un corpo. Heisserer ha aggiunto: "Era tipo un serpente e ho pensato 'Non voglio vederlo quando accade. Portatelo nella stanza e basta. Gireremo la scena'. Mi sono girato e il "mostro" era lì che mi ringhiava contro. Mi ha fatto ridere. Sembrava semplicemente un lungo bambino ciccione. Era un uomo verde con una terrificante faccia da bambino".

La regista ha aggiunto sull'argomento: "È così facile farlo sembrare divertente. Abbiamo realmente girato la scena e abbiamo impiegato molta energia per realizzarla, ma ogni volta che la vedevo pensavo che non avrebbe creato tensione. Semplicemente sarebbe stata divertente. All'inizio Sandra ha detto 'Non voglio vederlo' perché pensava fosse pauroso. Poi ha reagito dicendo 'Non mostratemelo perché riderei'. Ogni volta che l'ho girata ho pensato che fosse un film diverso". Susanne ha inoltre aggiunto che il mostro era talmente divertente che ha pensato di spedirlo al Saturday Night Live.

La scelta di non mostrare le creature in Bird Box è stata quindi inevitabile: "Qualsiasi cosa siano questi esseri, attingono alle tue paure più profonde ed è qualcosa di diverso per ogni persona. Credo che improvvisamente far assumere una forma concreta per spiegare questo concetto renderebbe più debole il film. Dove il concetto è davvero forte diventa quasi privo di significato cercare di illustrarlo. Sarebbe stata la decisione sbagliata".