Anansi Boys: Malachi Kirby protagonista della serie Amazon

La serie Anansi Boys, tratta dal romanzo di Neil Gaiman, ha trovato il suo protagonista nell'attore Malachi Kirby.

NOTIZIA di 14/09/2021

Anansi Boys ha trovato il suo protagonista: la serie Amazon avrà come star Malachi Kirby, recentemente nel cast di Small Axe. Le riprese delle sei puntate inizieranno prossimamente in Scozia e la sceneggiatura sarà firmata da Neil Gaiman e Lenny Henry.

Il pilot di Anansi Boys sarà diretto da Hanelle M. Culpepper e lo scrittore Neil Gaiman e Douglas Mackinnon avranno il ruolo di co-showrunner.
Malachi Kirby interpreterà i fratelli Charles Nancy e Spider, mentre nel cast ci sarà anche Delroy Lindo nella parte di Mr Nancy.

Lo scrittore ha dichiarato: "Malachi Kirby è un attore di incredibile sensibilità, fascino e potere. Avevamo bisogno di qualcuno che ci portasse l'umanità di Charlie e la pericolosità divina di Spider, che poteva interpretare due personaggi davvero diversi e potesse, in molti modi, sostenere lo show. Abbiamo trovato Malachi e sono così elettrizzato che ci siamo riusciti: è incredibile".

L'attore ha già recitato nel remake di Roots con la parte di Kunta Kinte ed è attualmente tra gli interpreti della seconda stagione dello show Diavoli.

L'adattamento televisivo, basato sul romanzo di Gaiman, narrerà la storia di Charlie Nancy, un giovane uomo abituato a essere messo in imbarazzo da un padre sui generis. Quando il padre muore, Charlie scopre che altri non era se non Anansi, il dio ingannatore, oltre a scoprire di avere un fratello. Ora il fratello, Spider, sta per entrare nella sua vita, deciso a renderla più interessante ma anche molto più pericolosa.

La serie è prodotta da Amazon Studios, The Blank Corporation, Endor Productions, RED Production company e Gaiman, Sir Lenny Henry, Douglas Mackinnon, Hanelle M. Culpepper, Hilary Bevan Jones e Richard Fee saranno gli executive producer. Lo scrittore del libro, assieme ad Henry, scriverà anche la sceneggiatura della serie, con l'aiuto di Arvind Ethan David, Kara Smith e Racheal Ofori.