Amber Heard contro Johnny Depp: le due foto con lo stesso abito celebrano il verdetto

Dopo la condanna di Johnny Depp nel Regno Unito, Amber Heard ha sfoggiato sul suo profilo Instagram una foto con lo stesso vestito che aveva indossato già in un'altra occasione

NOTIZIA di 30/03/2021

Dopo la negazione del ricorso in appello a Johnny Depp contro News Group Newspapers per essere stato definito "picchiatore di mogli", Amber Heard ha sfoggiato sul suo profilo Instagram una foto con il medesimo vestito che aveva indossato già in un'altra occasione.

Sebbene Johnny Depp e Amber Heard siano ancora lontani dal raggiungimento di un risultato relativo alle loro controversie in tribunale, l'attrice ha scelto di esprimersi su Instagram attraverso la pubblicazione di due foto che la ritraggono con il medesimo vestito. Nel post in questione, la protagonista di Aquaman ha scritto: "Lo stesso vestito di quattro anni fa. A volte è importante indossare la stessa cosa per almeno due volte". La prima foto ritrae Amber Heard che indossa un vestito nero durante la giornata in cui è stato emanato l'ordine restrittivo contro Johnny Depp. La seconda foto, invece, mostra l'attrice mentre stava andando a testimoniare nel processo che ha visto contrapposto il suo ex marito e The Sun. La prima foto risale al 2016; la seconda, invece, all'estate scorsa.

Come riportato da Cinema Blend, nonostante il caso giudiziario non coinvolgesse direttamente Amber Heard, l'attrice è stata chiamata comunque a testimoniare contro Johnny Depp, accusato da The Sun di essere un "picchiatore di mogli". La Corte d'Appello di Londra ha negato al protagonista di Pirati dei Caraibi la possibilità di fare ricorso perché ha ritenuto veritiera la testimonianza di Amber Heard e la definizione del tabloid. Il fine dell'attrice, quindi, è stato quello di mettere in relazione due momenti molto importanti della sua vita in cui ha ottenuto due fondamentali trionfi giudiziari contro Depp.

Il team legale che ha difeso Johnny Depp ha sottolineato la tendenza di Amber Heard a mentire, accusandola di non aver donato in beneficenza, come promesso, i 7 milioni di dollari ottenuti in seguito all'accordo di divorzio. Secondo la Corte di Appello, però, quanto sottoposto all'attenzione dei giudici non era così importante e fondamentale. La prossima tappa dello scontro a distanza tra Johnny Depp e Amber Heard dovrà attendere la prima parte del 2022.