Amber Heard e un'amica avrebbero complottato per incastrare Johnny Depp: l'e-mail trapelata diventa virale

Un'e-mail del team legale di Johnny Depp è trapelata online diventando virale e i fan credono che sia una prova del complotto inscenato da Amber Heard e dalla sua migliore amica.

NOTIZIA di 28/06/2022

Online è recentemente trapelata un'e-mail riguardante il caso Johnny Depp e Amber Heard: secondo i fan il testo divenuto virale conterebbe le prove del complotto ideato dall'attrice e dalla sua migliore amica, oltre che ulteriori informazioni sull'incidente verificatosi nella primavera del 2016, quando la polizia ha visitato l'attico di Depp dopo aver ricevuto una chiamata relativa a delle presunte violenze domestiche.

Mentre la star di Pirati dei Caraibi continua a celebrare la vittoria, la Heard ha rilasciato un'intervista durante la quale ha parlato della delusione che ha dovuto affrontare dopo la pronuncia del verdetto. Si dice che l'attrice di Aquaman 2 scriverà un libro di "vendetta" in cui svelerà tutto visto che, a suo modo di vedere, ormai non "ha più nulla da perdere".

Pochi giorni dopo la diffusione dell'intervista integrale di Amber, un'e-mail di Adam Waldman, Ben Chew e Camille Vasquez, gli avvocati del team legale di Depp, è diventata virale. Il testo riguarda presumibilmente una conversazione tra Adam e Josh Drew sul momento in cui i poliziotti sono stati chiamati a casa dell'attore per denunce di abusi domestici nel 2016.

Secondo il contenuto dalla mail è stata Amber Heard a chiamare l'ex moglie di Josh Drew, Raquel "Rocky" Pennington, per aiutarla a incastrare Johnny Depp tendendogli un'imboscata. La conversazione ha anche rivelato che l'attrice ha avuto una relazione extraconiugale con Elon Musk per settimane mentre stava ancora con Depp, affermando che i due facevano sesso in modo "perverso".